Video-denuncia di William, sfregiato con l’acido dalla ex: lei a casa, io con 30mila euro da pagare

1
William Pezzullo, sfregiato con l'acido dalla ex chiede aiuto
William Pezzullo, sfregiato con l'acido dalla ex chiede aiuto

William Pezzullo chiede giustizia. Quella giustizia che è fatta della punizione “giusta” e della possibilità di curarsi e accedere alle risorse economiche per il danno subito. Quella giustizia che oggi non ha.

Il 19 settembre del 2012 William fu sfregiato con l’acido solforico dalla ex fidanzata Elena Perotti e da un amico di questa. Ha perso un occhio e dall’altro è quasi cieco, inoltre ha ustioni gravissime sul 40 per cento del corpo e deve sottoporsi a continue operazioni. Ne ha già fatte 30 e altre ne servirebbero. Per questo i due aggressori sono stati condannati a 10 e 8 anni di pena (ma attualmente non sono in carcere), oltre che al pagamento di un milione di euro: soldi che ovviamente William non ha mai ricevuto, visto che la ex risulta nullatenente.

Ora però gli si è presentato anche un altro conto, quello dell’avvocato da pagare: ben 30mila euro che si sommano alla spesa necessaria per le nuove operazioni e per coloro che lo accompagnano. Per questo il giovane travagliatese ha deciso di fare due video, per denunciare la situazione e chiedere aiuto agli amici, ai bresciani e allo Stato, invocando il pieno recepimento di una direttiva europea che introduce il risarcimento per le vittime di reati violenti se i carnefici non lo fanno. Ma anche per questo, per ottenere i propri diritti, occorrono soldi. E William denuncia di non averne.

Si attendolo le risposte dei bresciani e dei rappresentanti delle istituzioni.

L’IBAN PER SOSTENERLO

IBAN WILLIAM PEZZULLO
IBAN WILLIAM PEZZULLO

IL MESSAGGIO DEL 5 MARZO SU FACEBOOK

Ciao a tutti, mi scuso se il video non è venuto un granche, purtroppo non vedo molto bene e ho optato per buona la prima… era un po’ che volevo farlo, mi vergognavo ad espormi così tanto e ho sempre tralasciato la cosa fino ad oggi. La mia è una denuncia sotto forma di video messaggio perchè non è possibile nel 2017 che chi subisce violenza come ne ho subita io, venga messo da parte, venga abbandonato dallo stato!! I miei aggressori sono nulla tenenti e non possono risarcirmi, ma esiste un fondo per queste situazioni come citato nel video, che purtroppo è lì fermo come tante altre cose, ma noi??? Come possiamo riavere la nostra dignità? Come possiamo vivere? Mio padre sostiene tutte le spese delle mie cure e sono tanti tanti soldi che ha speso oltre alla perdita della nostra attività, venduta in fretta e furia per pagare viaggi in ospedali, alberghi dove alloggiano i miei genitori quando vengo operato e interventi chirurgici estetici che il servizio sanitario non copre… chi gli ritornerà questi soldi? Ora che poteva godersi la sua pensione si è trovato un macigno addosso…. lo ribadisco qui come mostrato nel video, IO NON VOGLIO DIVENTARE RICCO, LA RICCHEZZA IO CE L’HO GIÀ DENTRO, MA RIVOGLIO LA MIA VITA, VOGLIO USCIRE SENZA DOVERMI VERGOGNARE, VOGLIO SOTTOPORMI AD INTERVENTI CHE SEPPUR MOLTO COSTOSI MI RIDARANNO UN VISO E QUESTI INTERVENTI COSTANO TANTO…. LA FORZA PER AFFRONTARNE ANCORA, NE HO E TANTA, NON MI INTERESSA SE SARANNO 30 O 40 INTERVENTI, VOGLIO FARLI!!!! MI RIVOLGO ALLE PERSONE CHE COME ME HANNO SUBITO VIOLENZA E QUEST’INGIUSTIZIA DA PARTE DELLO STATO, FATEVI SENTIRE, SIATE CON ME!!! PER FAVORE!!! #facciamo rumore

IL SECONDO MESSAGGIO DEL 7 MARZO

RAGAZZI SCUSATEMI SE SONO RIPETITIVO NEL VIDEO MA SONO MOLTO AGITATO E SOPRATTUTTO AMAREGGIATO, NEL VIDEO NON SI SENTE MA NELLA STANZA ACCANTO C’ERA MIA MAMMA CHE PIANGEVA E NON È FACILE REGISTRARE…. NON VOGLIO ELEMOSINARE NULLA, SOLO CONDIVIDERE CIÒ CHE STIAMO PASSANDO DA 4 ANNI!!! OGGI È STATA UNA BATOSTA CON QUELLA NOTIZIA MA GIUSTAMENTE BISOGNA PAGARE CHI TI HA DIFESO LEGALMENTE E CIVILMENTE. C’È L’HO CON LA GIUSTIZIA E CON LE ISTITUZIONI CHE NEI CONFRONTI DI CHI MI HA AGGREDITO, NON HA FATTO NULLA ANZI, LE È STATO PERMESSO DI SPOSARSI E DI AVERE ALTRI FIGLI, DI NON RISARCIRMI E DI NON PAGARSI AVVOCATI PER DIFENDERSI MENTRE A ME (PARTE LESA) STO PAGANDO TUTTO, ANZI HO PAGATO TUTTO TRANNE QUESTI 30000€ CHE NON HO!!! MA È GIUSTO CHE FUNZIONI COSÌ IN ITALIA?

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI