Consiglio comunale: Gallizioli il più assente, Capra e Patitucci i più presenti

0
Francesco Patitucci, da Facebook
Francesco Patitucci, da Facebook
Bsnews whatsapp

Sedici sedute, per un totale di 123 ore di lavoro e 777 votazioni (di cui 496 solo sul Pgt), nel 2016. A presentare i dati è stata la presidente del Consiglio comunale Laura Parenza, subentrata a fine settembre al dimissionario Giuseppe Ungari.

Per quanto riguarda la classifica delle presenze il più stakanovista è stato il capogruppo Pd Fabio Capra, mentre il più assente è stato l’ex capogruppo della Lega Nicola Gallizioli (che di recente ha lasciato l’incarico al compagno di partito Massimo Tacconi). A seguire Margherita Peroni di Forza Italia (11 presenze su 16). Mentre il più presente è stato il civico (ed ex consigliere regionale dipietrista) Francesco Patitucci, a pari numero con il capogruppo Pd Fabio Capra.

Nel 2016 si sono svolte anche 19 conferenze capigruppo e 103 sedute di commissione: 2 Statuto, 22 Bilancio, 30 Urbanistica, 9 Lavori pubblici, 12 Servizi alla persona, 5 Istruzione, 7 Ecologia, 3 Commercio, 5 Sicurezza, 8 Viabilità.

In tutto sono stati erogati 1.620 gettoni di presenza che equivalgono ad un costo per il Consiglio di 150.595 euro. Poca cosa. I consiglieri, infatti, incassano 92,96 euro lordi a seduta, fino a un limite massimo mensile di 1.482,46 euro lordi (un quarto dell’indennità del sindaco).

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI