Brescia, con la Salernitana un’altra batosta: ora la retrocessione è un rischio reale

0
Brescia Calcio, foto da sito ufficiale
Brescia Calcio, foto da sito ufficiale

Una nuova batosta. E il Brescia di Brocchi (confermato dalla società di via Bazoli nonostante gli ultimi risultati) scivola sempre più pericolosamente verso il basso della classifica, con il rischio – ormai reale – di doversi giocare la permanenza in serie B ai play out. Sabato prossimo, al Rigamonti, arriva Lo Spezia: per il Brescia e per mister Brocchi potrebbe essere una prova senza appello.

Nel primo tempo le rondinelle partono bene, ma poi sono i campani a rendersi ripetutamente pericolosi con Rosina e Coda, che al 22′ serve anche un pallone d’oro a Sprocati: ma San Minelli c’è. Al 28′, ancora, Rosina manda fuori di testa sulla linea. Il primo tempo si chiude a reti inviolate, ma nella ripresa la Salernitana dilaga. Al 2′ Calabresi sbaglia a porta vuota, al 3′ Minelli salva ancora la porta e al 10′ arriva il vantaggio con il solito Coda, che devia in rete la punizione di Rosina. Brescia non c’è e al 41′ arriva anche il raddoppio di Donnarumma, che chiude i conti. Poi al 43′ Blanchard si fa espellere (fallo da ultimo uomo su Coda) lascia Brescia in dieci: è finita.

SALERNITANA-BRESCIA 2-0

SALERNITANA (4-3-3): Gomis; Perico. Bernardini, Tuia, Vitale;  Minala, Rolando, Zito; Rosina (19′ st Della Rocca), Coda, Sprocati (31′ st Donnarumma). (Terracciano, Bittante, Schiavi, Joao Silva, Grillo, Luiz Felipe, Garofalo). All.: Bollini

BRESCIA (3-5-2); Minelli; Calabresi (17′ st Bonazzoli), Romagna, Blanchard; Untersee, Ndoj, Dall’Oglio, Martinelli, Coly; Caracciolo, Torregrossa (26′ st Ferrante). (Arcari, Lancini, Crociata, Prce,  Mauri, Modc, Sbrissa). All.: Brocchi.

ARBITRO Serra

RETI st 10′ Coda, 41′ Donnarumma

NOTE Espulsi: Blanchard al 43′ st. Spettatori 8.580.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome