Beccalossi (Fdi): bloccare i beni di chi devasta per professione

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi

“Daspo per i violenti. E poi una provocazione: ‘fermo amministrativo’ per beni riconducibili ai devastatori di professione. E poi basta nascondersi dietro al paravento di Napoli e di Salvini. Situazioni come quelle vissute nel capoluogo campano si ripetono costantemente in ogni parte d’Italia con pretesti sempre diversi. A cambiare non sono mai i protagonisti: nella migliore delle ipotesi esponenti dei centri sociali oppure pericolosi black bloc”. Lo dice Viviana Beccalossi, assessore regionale della Lombardia e dirigente di Fratelli d’Italia commentando quanto accaduto sabato a Napoli.

“Con gli ultras del calcio – ha aggiunto Viviana Beccalossi – si usa giustamente la politica del rigore, altrettanto non avviene con i ‘distruttori professionisti’. E poi, perchè non studiare una sorta di ‘fermo amministrativo’ riconducibile a chi si viene riconosciuto come responsabile di danneggiamenti al patrimonio pubblico e privato? Se un cittadino non paga il Bollo spesso è colpito dal blocco dell’auto. Perchè non fare lo stesso con i devastatori di professione? Sono certa che molti di loro possiedono un’auto o una moto, che riavrebbero nelle proprie disponibilità solo dopo aver risarcito i danni causati. Restrizioni e maggiori controlli in situazioni come queste non possono che far bene”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome