Desenzano, il lungolago cambia faccia. Via le sdraio dalla spiaggia Feltrinelli

1
La spiagga Feltrinelli di Desenzano
La spiagga Feltrinelli di Desenzano

La spiaggia Feltrinelli di Desenzano, come anticipato nei giorni scorsi, non sarà più una vera spiaggia. Ma un semplice arenile senza pedalò e sdraio.

La decisione è contenuta nel nuovo piano di riqualificazione del lungolago (da vicolo delle Lavandaie a Desenzanino) promosso dall’amministrazione guidata da Rosa Leso. Un’operazione da circa 4 milioni di investimento, che ristemerà il camminamento riducendo l’impatto rispetto al precedente progetto e portando l’uscita a lago a 10 metri contro i precedenti 33.

La spiaggetta è salva, come aveva chiesto il comitato spontaneo che si era formato cinque anni fa (con il sostegno anche del Pd). Ma sono in molti a storcere il naso di fronte alla sorte che è stata decisa. Spariranno, infatti, sdraio e pedalò (a cui, pare, la Soprintendenza ha negato l’autorizzazione), anche se si potrà continuare  a scendere in spiaggia o sul pontile per prendere il sole.

Sorte opporta per la spiaggia di Desenzanino, che sarà più che raddoppiata. Dagli attuali 4mila metri, infatti, si passerà a 10mila.Tra la Feltrinelli e il Desenzanino sarà inoltre realizzata anche una passeggiata – percorribile anche in bici – di circa mezzo chilometro.

 

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. ma saranno ridicoli prima protestavano perché l’avrebbe fatta l’amministrazione anelli ora la farebbero loro dopo 5 anni persi in picche e ripicche e intanto il lungolago di Desenzano fa sempre piu’ schifo proprio quello della zona menzionata dall’articolo. si legge dai giornali che la rotonda causerebbe la chiusura della spiaggia? peccato che la rotonda ci sia da 10anni! ma e’ tutta una presa in giro e il “cemento” dato in cambio per tale costruzione con che denari farebbe l’opera ?

RISPONDI