An Brescia, tutto pronto per la sfida in vasca con Quinto

Sabato, alle 18, allo stadio del nuoto di Genova, ovvero la piscina di Albaro, la formazione bresciana affronterà il Quinto

0
An Brescia pallanuoto
An Brescia pallanuoto

Un cammino ancora lungo, con numerose tappe di grande rilievo: in casa An Brescia, la voglia di fare bene togliendosi grosse soddisfazioni, non si esaurisce di certo nell’amarezza per aver mancato d’un soffio la Coppa Italia. La lotta per il titolo tricolore e final six di Champions League, sono questi gli obiettivi ben impressi nella mente di tutto il gruppo biancazzurro, e sabato, alle 18, allo stadio del nuoto di Genova, ovvero la piscina di Albaro, nella sfida con il Quinto (valida per il diciannovesimo turno di campionato), i ragazzi di Sandro Bovo sono intenzionati a ribadire il proprio ruolo di assoluti protagonisti su ogni scenario, trasformando la profonda delusione per la sconfitta arrivata ai rigori, domenica scorsa, in nuovi stimoli e grandi motivazioni per portare ancora più in alto l’asticella del rendimento della squadra. Il match di Albaro contro gli ultimi in graduatoria, anticiperà di tre giorni la trasferta in Ungheria per il confronto di Champions in casa del Szolnok, e anche questo dato fa sì che la determinazione e la concentrazione del sette bresciano, saranno ai massimi livelli.

«Senz’altro – presenta la gara con il Quinto, il capitano dell’An, Christian Presciutti – l’esito della finale di Coppa Italia è stato un brutto colpo, ma tutta la squadra vuole ripartire fin da subito con il giusto spirito battagliero. Vogliamo, e dobbiamo, andare oltre l’amarezza tirando fuori la grinta e la cattiveria agonistica che servono per far valere ancora meglio il nostro potenziale: abbiamo le qualità per stare al livello dei più forti, e s’è visto bene, domenica, con il Recco. Mercoledì prossimo, con il Szolnok, vogliamo confermarci, con un risultato diverso però, e la partita in casa del Quinto rappresenta un ottimo test da affrontare con grande decisione, senza pensare alla loro posizione in classifica».

Comments

comments


CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI