Misterioso boato a Casazza, nel Bresciano i botti inspiegabili sono numerosi

Misterioso boato nella notte di martedì, a Casazza. Ma non si tratta del quartiere della città di Brescia, bensì dell'omonimo comune bergamasco. Episodi simili, inoltre, si erano registrati di recente anche in diverse zone del Bresciano.

0
Misteriosi boati sono avvertiti sempre più di frequente nella provincia di Brescia
Misteriosi boati sono avvertiti sempre più di frequente nella provincia di Brescia

Misterioso boato nella notte di martedì, a Casazza. Ma non si tratta del quartiere della città di Brescia, bensì dell’omonimo comune bergamasco. L’esplosione è stata avvertita intorno alle 22.45 ed è stata segnalata da diversi cittadini ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine. Ma anche sui social.

Il mistero sull’origine resta, e l’unica certezza è che non si è trattato degli effetti di una scossa di terremoto, visto che i sismografi dell’Istituto nazionale di vulcanologia e geofisica non hanno registrato alcun genere di movimento.

Episodi simili, inoltre, si erano registrati di recente anche in diverse zone del Bresciano. Il primo dicembre 2016, ad esempio, un boato simile era stato avvertito (intorno alle 23) tra la città e la Valtrompia, in particolare nelle zone di Nave e Concesio.

Il 24 dicembre una segnalazione simile è arrivata da Lonato. Poi sono seguite segnalazioni simili da Calcinato, Bedizzole, Calvagese, Desenzano e Sirmione. In tutti i casi i testimoni hanno parlato di un forte scoppio che ha fatto tremare i vetri per qualche secondo.

Ma le cronache non segnalano scosse telluriche, scoppi (ad esempio legati ai colpi ai bancomat), né incidenti nelle aziende della zona. Dunque? La spiegazione di qualche petardo troppo potente fatto scoppiare per divertimento, che non è da escludere, non appare convincente. E il mistero resta.

Comments

comments

LEAVE A REPLY