Bagnolo, spacca le costole alla fidanzata e scappa: arrestato

E' stato arrestato l'uomo di Bagnolo Mella che qualche giorno fa aveva aggredito fisicamente la fidanzata provocandole lesioni gravissime: costole rotte, lesioni al fegato e diversi lividi sul volto

0
Violenza contro le donne
Violenza contro le donne
Bsnews whatsapp

E’ stato arrestato l’uomo di Bagnolo Mella che qualche giorno fa aveva aggredito fisicamente la fidanzata provocandole lesioni gravissime: costole rotte, lesioni al fegato e diversi lividi sul volto, causati da una tempesta di calci e pugni che l’hanno colpita persino mentre si trovava a terra.

La vittima è una 31enne del posto, “punita” per una lite iniziata la sera prima in un locale pubblico di Travagliato e conclusa soltanto quando il giorno dopo la madre l’ha raggiunta chiamando i soccorsi. La giovane è stata portata d’urgenza al Civile, dove è stata ricoverata in condizioni gravi.

L’uomo, invece, è sparito. Ma i carabinieri lo hanno comunque trovato qualche giorno dopo. Per lui è stata disposta la custodia cautelare in carcere e dovrà rispondere di lesioni gravissime.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI