Vighizzolo e Calcinatello, patologie respiratorie sopra la media

0
Il direttore dell'Ats (ex Asl) di Brescia Carmelo Scarcella
Il direttore dell'Ats (ex Asl) di Brescia Carmelo Scarcella

Se sia dovuto all’aria, all’acqua o ad altri fattori è impossibile dirlo. Ma qualcosa che non va c’è. E’ quanto emerge dallo studio epidemiologico condotto dall’Ats di Brescia sulle popolazioni di due frazioni al centro dell’attenzione pubblica per le questioni ambientali: Vighizzolo (Montichiari) e Calcinatello (Calcinato).

Sotto esame – per il periodo 2000/2016 – sono finiti 2.349 residenti a Vighizzolo e 3.053 residenti a Calcinatello. E l’esito è stato significativo. I bambini e gli anziani residenti a Vighizzolo hanno un tasso di ricoveri per malattie respiratorie superiore alla media della zona che li circonda, ma anche un tasso di nati prematuri particolarmente significativo. Mentre a Calcinatello il dato dei ricoveri di minori per le stesse motivazioni è in media. Ma sia a Calcinato sia nella frazioni sono sopra standard i dati relativi agli anziani.

Ora, ha annunciato Carmelo Scarcella dell’Ats presentando i dati, il prossimo passo sarà quello di compiere uno studio analitico. Inoltre è in fase di elaborazione una sezione sull’incidenza delle patologie tumorali, che verrà presentata nelle prossime settimane.

Comments

comments

LEAVE A REPLY