Noi stiamo dalla parte di William. Voi?

Per sostenere il giovane sfregiato con l'acido dalla ex fidanzata è partita una raccolta di fondi on line. BsNews.it ha deciso di aderire

3
Banner per sostenere William Pezzullo: http://www.bsnews.it/2017/03/27/sosteniamo-william-pezzullo/
Bsnews whatsapp

Noi stiamo dalla parte di William.

William Pezzulo è un giovane di Travagliato: fu sfregiato con l’acido per vendetta dalla ex fidanzata e da allora ha dovuto affrontare un Calvario dal punto di vista medico (con decine di operazioni e altre decine ancora da effettuare), dal punto di vista emotivo e dal punto di vista economico. Per sostenere le spese legali e mediche, infatti, la famiglia di William ha messo in campo tutto ciò che aveva e il risarcimento da un milione di euro a cui sono stati condannati gli aggressori non è mai stato pagato perché risultano nullatenenti.

Nel frattempo è arrivato però un conto da 30mila euro dall’avvocato. Soldi che William non ha e che secondo una legge europea – recepita solo in parte dall’Italia – dovrebbe mettere almeno in parte lo Stato. Per questo William ha deciso di lanciare un appello e molti amici si sono mobilitati per lui. L’hanno fatto, silenziosamente, alcuni esponenti del movimento 5 stelle (a partire da Claudio Cominardi) e in maniera più pubblica due deputati del Carroccio.

Contestualmente è partita una raccolta di fondi on line, che in poche ore ha già raccolto 7mila euro. E noi abbiamo deciso di pubblicare il banner che lo ricorda. Se avete un blog e volete fare lo stesso trovate qui sotto tre formati:

 

Banner per sostenere William Pezzulo: https://buonacausa.org/cause/io-sto-con-william-pezzulo
Banner per sostenere William Pezzulo: https://buonacausa.org/cause/io-sto-con-william-pezzulo
Banner per sostenere William Pezzullo: https://buonacausa.org/cause/io-sto-con-william-pezzulo

 

 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

3 COMMENTI

RISPONDI