Carmine al setaccio dei vigili: 13 multe per gli alcolici e 4 ai mendicanti molesti

Identificate 87 persone, fermati 66 veicoli, elevati 17 verbali per violazione al regolamento di Polizia Urbana e 36 per violazioni del codice della strada. È questo il bilancio del servizio di controllo territoriale portato a termine dalla Polizia locale di Brescia mercoledì 29 marzo, dalle 14 alle 18.30, nella zona del quartiere Carmine.

0
La Polizia locale
La Polizia locale

Identificate 87 persone, fermati 66 veicoli, elevati 17 verbali per violazione al regolamento di Polizia Urbana e 36 per violazioni del codice della strada. È questo il bilancio del servizio di controllo territoriale portato a termine dalla Polizia locale di Brescia mercoledì 29 marzo, dalle 14 alle 18.30, nella zona del quartiere Carmine.

All’intervento hanno preso parte cinque pattuglie viabilistiche, il reparto annonario, gli agenti della polizia giudiziaria e l’unità cinofila.

Nove delle persone identificate nel corso del pomeriggio sono state accompagnate al Comando di via Donegani per accertamenti in quanto prive di documenti e sette di loro sono state trattenute per il foto segnalamento perché irregolari sul territorio nazionale. Nei confronti di una donna è anche scattata la denuncia a piede libero per favoreggiamento dell’immigrazione illegale. Tra le persone fermate, anche quattro prostitute e due clandestini di origine tunisina, di cui uno gravato da divieto di dimora nel Comune di Brescia.

Nel corso dell’intervento gli agenti hanno anche elevato 17 verbali per violazione al regolamento di Polizia Urbana, di cui 13 per il consumo di sostanze alcoliche lontane da pubblici esercizi e quattro per accattonaggio molesto. Inoltre, gli uomini della Polizia Locale hanno controllato 66 vetture e hanno multato 36 persone per non aver rispettato il codice della strada. In un caso si è reso necessario il sequestro del veicolo perché non in regola con la revisione periodica.

Sono stati anche ispezionati 5 esercizi commerciali e, tra questi, un negozio in Rua Sovera è stato  sanzionato per violazioni alle norme specifiche sul commercio.

L’unità cinofila, infine, ha trovato alcuni grammi di hashish abbandonati da ignoti nell’androne di un palazzo in vicolo delle Ventole.

Comments

comments

LEAVE A REPLY