Sabato e domenica al Leone di Lonato si vivono le arti giapponesi

Sabato e domenica al Leone arriva… il Giappone! Al piano superiore del centro commerciale è in programma un intenso weekend di appuntamenti interamente dedicati al Paese nipponico.

0
Giappone

Sabato e domenica al Leone arriva… il Giappone! Al piano superiore del centro commerciale è in programma un intenso weekend di appuntamenti interamente dedicati al Paese nipponico. L’evento prevede un ricco calendario: grazie alla partecipazione di associazioni, esperti, appassionati e professionisti, le due giornate saranno animate da tante attività legate alla cultura del mondo giapponese.

A partire dall’esposizione di kimono originali tradizionali a cura di Wajaku. L’ideatrice del marchio Wajaku è Mamiko Ikeda. Nata e cresciuta in Giappone, la sua passione per i tessuti artigianali l’ha portata in Italia, dove ha scoperto che il kimono e la moda italiana hanno qualcosa in comune. Il suo sogno è promuovere la cultura giapponese autentica e aiutare le persone a comprenderla, in Italia e nel mondo, attraverso i kimono. Le sue meravigliose creazioni hanno partecipato alla Vogue Fashion Night dello scorso settembre.
Alle 17.30 di sabato, i kimono di Wajaku prenderanno vita per trasformarsi in una sfilata inedita e suggestiva sulla scalinata centrale del Leone.

Ma l’evento sul mondo del Giappone prevede molti altri appuntamenti provenienti dalla terra del Sol Levante. Non mancheranno dunque i bonsai che proprio da quella terra traggono la loro origine antica. A portarli al Leone saranno i membri dell’associazione Abc del verde che allestiranno una mostra degli esemplari più belli e rari. Al primo piano della galleria sabato e domenica si potranno trovare anche una suggestiva mostra fotografica sul Giappone, a cura dell’Associazione Fuji di Brescia, un angolo libreria con testi dedicati al mondo nipponico, un’esposizione e vendita di manufatti artigianali tipicamente giapponesi come articoli di gioielleria, d’arredo, vestiti. Non mancheranno anche il Nihonga, l’acquarello tradizionale giapponese, ed esempi di Shodo, l’arte della calligrafia. Si tratta di una disciplina artistica e morale che richiede un lungo apprendistato e un continuo esercizio. In Giappone è la base per la pittura, infatti le due arti sono fondare sugli stessi principi e usano gli stessi strumenti.
Sabato, inoltre, ci saranno anche esibizioni e dimostrazioni di Kendo a cura dell’Associazione Heki-Sui-Kan di Brescia. E per chi restasse affascinato da queste caratteristiche suggestioni, il weekend dedicato al Giappone sarà completato da un corner con tutte le informazioni turistiche per vivere al meglio una vacanza in questo Paese.

Comments

comments

LEAVE A REPLY