Bovezzo, una serra di marijuana nella casa della coppia di insospettabili

Lui era senza lavoro, lei un'infermiera. Ma nel tempo libero, secondo quanto riferito dai media, la coppia di Bovezzo "coltivava" una passione particolare: la coltivazione di marijuana

0
Marijuana (foto generica)
Pianta di Marijuana (foto generica)

Lui era senza lavoro, lei un’infermiera. Ma nel tempo libero, secondo quanto riferito dai media, la coppia di Bovezzo “coltivava” una passione particolare: la coltivazione di marijuana. In casa i carabinieri di Nave hanno trovato ben 112 piantine di Maria, di cui 45 già pronte per il raccolto. Ovviamente insieme a tutto l’armamentario per la coltivazione professionale: lampade alogene, ventilatori e biossido di carbonio per accelerarne la crescita. Ai due i militari sono arrivati indagando sul consumo di spaccio nella zona, e – secondo quanto riferito da Bresciaoggi – gli indizi non erano pochi (anche sul web). Oltre alla canapa i carabinieri hanno trovato 400 grammi di fumo, 1.500 euro in contanti e tre bilancini di precisione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY