Aiello dal carcere conferma di essere l’assassino del 21enne colombiano

0
Yaisy Andreas Bonilla, brutalmente assassinato in via Corsica a Brescia
Yaisy Andreas Bonilla, brutalmente assassinato in via Corsica a Brescia
Bsnews whatsapp

Anthony Aiello ha confermato di essere stato lui ad uccidere con una coltellata all’addome Yaisy Bonilla. Il 23enne bresciano, originario di Gussago, questa mattina durante l’interrogatorio di garanzia ha confermato le proprie colpe.

Lo riporta il Giornale di Brescia che riferisce le parole dell’avvocato difensore Veronica Zanotti: “Il ragazzo ha confermato quanto già detto in questura domenica. Ha ammesso le colpe ed è molto provato”.

La vicenda, pare, ruoterebbe intorno ad uno spinello negato dalla vittima ad Aiello, che poi sarebbe tornato sul luogo armato di coltello.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI