Paratico, la piattaforma galleggiante fa infuriare gli ambientalisti. “Non siamo a Rimini”

Legambiente contro Paratico per il progetto di realizzare una nuova piattaforma galleggiante prendisole davanti al lungolago Le Nifee

0
Un esempio di piattaforma galleggiante
Un esempio di piattaforma galleggiante

“Nuova idea molto discutibile da parte dell’amministrazione comunale di Paratico. È prevista la realizzazione nel 2019 di una nuova piattaforma galleggiante prendisole proprio davanti al lungolago Le Nifee. Per capirci entra nel lago dove ci sono i attualmente canneti”. Ad annunciare la novità, aprendo la polemica, è il responsabile di Legambiente Basso Sebino Dario Balotta, che in una nota critica l’amministrazione comunale sebina. Affermando: “Non siamo a Rimini”.

“La proposta al sindaco di utilizzare l’area a lago ex piscina, dove sono fermi i lavori per il nostro ricorso – si legge ancora – è di recuperare a parco verde la zona e farla diventare anche lido per bagnanti. Basta spiagge galleggianti non siamo a Rimini siamo in un’area tutelata e paesaggisticamente di pregio. Paratico è dina più cementificata del lago d’Iseo per salvare a bellezza del lago la sua competitività turistica bisogna cambiare marcia verso politiche urbane dì sostenibilità”.

Allegato_A_CC_9(1)

Comments

comments

LEAVE A REPLY