Brescia, più luce per il Castello – GUARDA TUTTE LE FOTO

Grande successo, venerdì sera, per la cerimonia di battesimo del nuovo sistema di luci che nei prossimi anni illuminerà e valorizzerà il Castello di Brescia

0
Brescia, il Castello sotto nuova luce grazie al sistema a Led di A2A, foto da Facebook (Emilio Del Bono e Laura Castelletti)
Brescia, il Castello sotto nuova luce grazie al sistema a Led di A2A, foto da Facebook (Emilio Del Bono e Laura Castelletti)

Grande successo, venerdì sera, per la cerimonia di battesimo del nuovo sistema di luci che nei prossimi anni illuminerà e valorizzerà il Castello di Brescia. In tutto sono 450 i punti luminosi installati da : ad accenderli, dopo un breve discorso, è stato il sindaco Emilio Del Bono, affiancato dalla vice , dal presidente di Giovanni Valotti, dall’amministratore delegato e dal presidente di Brescia Musei Luigi Di Corato. Quindi, la serata è proseguita con visite guidate e performance artistiche.

Brescia, il Castello sotto nuova luce grazie al sistema a Led di A2A, un momento della cerimonia di inaugurazione, foto da Facebook (Emilio Del Bono e Laura Castelletti)
Brescia, il Castello sotto nuova luce grazie al sistema a Led di A2A, un momento della cerimonia di inaugurazione, foto da Facebook (Emilio Del Bono e Laura Castelletti)

Dopo il successo di CidneOn, dunque, il maniero cittadino torna protagonista e promette di diventare un luogo sempre più centrale nella vita bresciana, trasformandosi nel cuore di un ricco programma di eventi e iniziative culturali. E le riflessioni sull’argomento, come quella di Elio Marniga pubblicata da BsNews.it, non mancano.

Il piano di illuminazione artistica si inserisce nel programma di rinnovo di tutti i punti luce della città: un investimento da 12 milioni di euro che ha già portato alla sostituzione di circa 43mila lampade fra stradali e pedonali.

GUARDA TUTTE LE FOTO DEL CASTELLO SOTTO NUOVA LUCE

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome