Rugby, terza sconfitta consecutiva per Brescia: Tarvisium passa all’Invernici 6-13

0
I giocatori del Rugby Brescia in azione - foto da ufficio stampa
I giocatori del Rugby Brescia in azione - foto da ufficio stampa

Fine del deja vu. Se nel girone d’andata il Rugby Brescia aveva interrotto il mini filotto di due sconfitte espugnando il campo del Ruggers Tarvisium, in questo girone di ritorno la formazione veneta si è sportivamente vendicata sbancando lo Stadio Invernici con il punteggio di 13-6. Invernici dove è andata in scena una gara dominata dai bassi ritmi, in cui le due squadre si sono date battaglia solamente a colpi di calci piazzati. Per lo meno fino alla meta di De Jager, a tempo praticamente scaduto, che decideva le sorti dell’incontro.

Coach Pisati, alle prese ancora con diverse assenze, sceglie Masgoutiere, Gustinelli, Carilli, Squizzato, Secchi Villa, Antl, Gazzoli, Bellandi, Rossini, Gandolfi, Reboldi, Franzoni, Romano, Zoli e Aluigi; coach Green replica con Facchini, De Jager, Francescato, Dugo, Zorzi, Giabardo, Pavin, Lila, Favaro, Petricciuolo, Sutto, Caceres, Fagotto, Zottin e Magnoler. Il pomeriggio si apre con in campo i volontari dell’Associazione Dutur Kaos, all’Invernici per presentare l’iniziativa “Corsa dei nasi rossi”,  in programma l’11 maggio in Piazza Vittoria: ovviamente vietato mancare! Spazio poi a Brescia-Tarvisium, con i nostri che partono fortissimo e vanno vicinissimo, con Antl prima e Masgoutiere poi, alla prima meta. Gli ospiti fanno buona guardia e cercano di ripartire, ma vengono puniti dal calcio di Carilli, che al 14′ porta in vantaggio i suoi (3-0). Un vantaggio che dura una decina di minuti: al 24′, infatti, il calcio del numero 10 Giabardo impatta il match sul 3-3. Si va avanti da un calcio all’altro, ma Carilli al minuto 25 non trova i pali da posizione defilata. Il match prosegue all’insegna dell’equilibrio, con i nostri a fare la partita e Tarvisium a difendersi e ripartire. In una di queste ripartenze gli ospiti conquistano un altro calcio, che Giabardo fortunatamente non manda a segno: siamo al minuto 30. Il primo tempo si chiude con un altro calcio, che stavolta il nostro Carilli trasforma: 6-3 Brescia e squadre a rinfrescarsi.

Si riparte, guarda un po’, con altri due calci, falliti entrambi da Giabardo da una parte e Carillli dall’altro: punteggio invariato quando sono passati dieci minuti del secondo tempo. Ne passano altri dieci e i due coach provvedono ad alcune sostituzioni: Pisati, in particolare, cerca di dare una scossa ai suoi mandando sul prato dell’Invernici Ball, Miranda, Festa, Fierro e Saviello. Un obiettivo che non viene raggiunto, visto che anzi è Tarvisium a conquistare un altro calcio: Giabardo realizza e impatta a quota 6. Come nel primo tempo, si procede da un calcio all’altro, ma Carilli non manda a bersaglio quello del possibile nuovo vantaggio bresciano al 30′. Brescia cala vistosamente e Tarvisium chiude in crescendo la gara, costringendo Antl e compagni alla difesa della linea di meta: mischie e touche a ripetizione, che lasciano con il fiato sospeso il folto pubblico dell’Invernici e che, purtroppo, portano De Jager a infilare i nostri sull’out sinistro. Meta trasformata da Giabardo, per il 13-6 in “zona Cesarini” che vale la clamorosa vittoria ospite. Prossimo appuntamento domenica 23 aprile a Udine.

Brescia, Stadio “Aldo Invernici” – domenica 9 aprile

Rugby Brescia V Ruggers Tarvisium 6 – 13 (6 – 3)

Marcatori: p.t. 14’ c.p. Carilli (3-0), 24’ c.p. Giabardo (3-3), 40’ c.p. Carilli (6-3); s.t. 24’ c.p. Giabardo (6-6), 40’ m. De Jager tr. Giabardo (6-13)

Rugby Brescia: Masgoutiere, Gustinelli, Carilli, Squizzato (55’ Miranda), Secchi Villa, Antl, Gazzoli (63’ Festa), Bellandi (72’ Pedrazzani), Rossini, Gandolfi, Reboldi (66’ Daniel), Franzoni (55’ Fierro), Romano (41’ Saviello), Zoli (60’ Ball), Aluigi. All. Pisati

Ruggers Tarvisium: Facchini, De Jager, Francescato, Dugo, Zorzi, Giabardo, Pavin (63’ Darleux), Lila, Favaro, Petricciuolo, Sutto, Caceres, Fagotto (32’ Mattiazzi, 58’ Fagotto), Zottin, Magnoler. All. Green

Arb. Filippo Vinci di Torino

Cartellini: 39’ st cartellino giallo a Pedrazzani (Bs)

Calciatori: Carilli 2/4, Giabardo 3/6

Note: pomeriggio di sole, campo in ottime condizioni, spettatori 1.000 circa

Punti conquistati in classifica: Rugby Brescia 1, Ruggers Tarvisium 4

Man of the matchGiovanni Giabardo (Tarvisium)

Comments

comments

LEAVE A REPLY