Truffa dello specchietto a Castenedolo, padre e figlio nei guai

I truffatori continuano a colpire: nlle scorse ore è accaduto di nuovo a Castenedolo, a due passi dalla città. Nei guai sono così finiti due uomini originari di Noto, in Sicilia

0
Lo specchietto rotto di un'auto
Lo specchietto rotto di un'auto
Bsnews whatsapp

La truffa dello specchietto continua ad andare di moda, anche nel Bresciano. BsNews ne ha parlato in un lungo post (con le istruzioni per riconoscere i truffatori e per difendersi), raccogliendo anche diverse segnalazioni dei lettori. Nelle scorse ore è accaduto di nuovo a Castenedolo, a due passi dalla città. Nei guai sono così finiti due uomini originari di Noto, in Sicilia: padre e figlio che hanno cercato di sottrarre denaro a un automobilista fingendo di aver subito un danno alla propria automobile. Ma ai due – raggiunti dai vigili e dalla Polizia locale – è andata male: il padre, con diversi precedenti, è stato arrestato, mentre il figilio denunciato.

COME DIFENDERSI DALLA TRUFFA DELLO SPECCHIETTO

Attenti alla truffa dello specchietto a Brescia: ecco come funziona e come difendersi

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI