Accoltellamento al Clique, arrestato un ventenne

0
Polizia in azione
Polizia in azione

La Polizia di Stato di Brescia ha arrestato un cittadino italiano di origini albanesi di 20 anni perchè ritenuto gravemente indiziato di essere il responsabile del tentato omicidio di un giovane ragazzo di origine etiope, avvenuto nei pressi della discoteca Clique di via Cefalonia nella notte del 2 ottobre scorso.

Il fatto si è verificato al culmine di una lite tra due gruppi di giovani, scaturita da gelosie sentimentali, nel corso della quale il ragazzo fermato ha sferrato un colpo di coltello alla schiena della vittima provocandogli una ferita. Le indagini si sono dovute confrontare, oltre che con una ricostruzione operata da ragazzi sotto effetto di alcool e stupefacenti, con un diffuso clima di reticenza dell’ambiente giovanile dell’autore, motivo per cui la Polizia è dovuta ricorrere anche ad attività tecnica di intercettazione.

Comments

comments

LEAVE A REPLY