Campionati di kumite, la bresciana Zacco sfiora il podio

Poca fortuna a Lido di Ostia per Vanessa Zacco: la karateka quinzanese del CKS ai campionati italiani assoluti di kumite ha sfiorato il podio

0
Vanessa Zacco, Karate Quinzano
Vanessa Zacco, Karate Quinzano
Poca fortuna a Lido di Ostia per Vanessa Zacco, la karateka quinzanese del CKS ai campionati italiani assoluti di kumite ha sfiorato il podio che per quanto fatto vedere sul tatami e per l’impegno profuso negli allenamenti avrebbe meritato. Reduce dalla bella vittoria la settimana precedente all’Open d’Italia la Zacco è scesa sul tatami convinta dei propri mezzi e determinata ad arrivare fino in fondo. Le tecniche di braccia eseguite sfruttando le sue lunghe leve e il fisico longilineo sono state fondamentali per battere le prime due aatlete incontrate, 3-0 e 2-0 i punteggi. inevitabile la sconfitta 0-2 contro l’atleta professionista dell’Esercito che la relega ai ripescaggi dove parte a razzo travolgendo a suon di pugni kizami e gyaku veloci e controllati la prima avversaria, nell’incontro decisivo per il bronzo la sconfitta fatale con la palermitana Ferraro già sul podio la scorsa edizione. “Lei è stata più rapida di me ci confessa la bresciana, sono comunque soddisfatta della mia gara, peccato per il podio sfumato” Bene anche le prove di Paneroni, Pegoiani e Ranzetti.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY