Acquisti e gioco digitale: i pagamenti online sono davvero sicuri?

Attenzione ai pagamenti on line: ecco alcuni pratici consigli per verificare che il portale online da noi scelto sia sicuro

0
Pagamenti on line
Bsnews whatsapp

In un mondo in cui il Web pervade quotidianamente le nostre vite, dall’informazione ai servizi più disparati, persiste il rischio di essere vittima di truffe più o meno complesse, tra cui gli acquisti di prodotti inesistenti e il furto di fondi virtuali e dati sensibili. Sebbene le multinazionali come Amazon e gli store online delle grandi catene commerciali garantiscano un elevato livello di sicurezza, sono molteplici i siti web con offerte allettanti ma di cui è difficile comprendere la reale affidabilità. Ecco alcuni pratici consigli per verificare che il portale online da noi scelto sia sicuro:

Preferire i siti certificati. I principali settori del commercio virtuale sono spesso controllati da enti indipendenti che ne certificano l’effettiva regolarità e impongono l’applicazione di norme a garanzia della trasparenza. Una delle tipologie maggiormente controllate è quella dei casinò e dei siti di gioco, i quali necessitano della licenza AAMS (l’agenzia governativa che vigila sulla correttezza del gioco) per operare sul nostro territorio; i siti certificati AAMS richiedono generalmente l’invio di una copia dei documenti di identità e l’utilizzo di metodi di pagamento intestati al titolare del conto, in modo che tutte le transazioni siano tracciabili e che difficilmente qualcuno possa impadronirsi del nostro conto e dei nostri fondi virtuali.

Consultare i termini d’uso. A chi di noi non è mai capitato di scorrere velocemente le condizioni d’uso di un sito web, accettandole senza leggerne il testo? Tale gesto superficiale potrebbe rivelarsi un grosso errore, soprattutto nel caso dei portali su cui effettueremo dei trasferimenti di denaro. È infatti possibile che un sito (regolamentato o meno) applichi delle norme perfettamente legali ma svantaggiose per l’utente, soprattutto in merito ai costi dei servizi e alle responsabilità in caso di problemi. Suggeriamo quindi di dedicare una decina di minuti alla lettura delle condizioni prima di accettarle.

Utilizzare il metodo di pagamento migliore. I bonifici costituiscono probabilmente il metodo di pagamento più sicuro, in quanto le transazioni sono rintracciabili e controllate dagli istituti di credito, sebbene tali operazioni possano richiedere diversi giorni. Gli E-Wallet sono un servizio offerto da società che fanno da intermediario tra l’utente e il sito web, offrendo una sorta di assicurazione sul pagamento, come Paypal e Neteller. Le carte di credito/debito sono probabilmente il metodo più diffuso a livello mondiale e consentono di effettuare trasferimenti in tempi rapidissimi. Se non possedete un conto corrente, potrete utilizzare una carta prepagata da caricare presso speciali punti vendita.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI