Ponti a rischio crollo? La Statale 42 fa paura

Dopo l'ennesimo cavalcavia crollato in Italia e la "denuncia" del presidente della Provincia Mottinelli si riaccende anche nel Bresciano la polemica per la manutenzione delle strade

0
Il cavalcavia crollato a Cuneo
Il cavalcavia crollato a Cuneo

Dopo l’ennesimo cavalcavia crollato in Italia e la “denuncia” del presidente della Provincia Mottinelli si riaccende anche nel Bresciano la polemica per la manutenzione delle strade. A fare paura, in particolare, è il ponte lungo la statale 42, nel tratto tra Ponte di Legno e il passo del Tonale. Il primo cittadino di Ponte Aurelia Sandrini, infatti – anche tramite il Giornale di Brescia – chiede rassicurazioni sulla sicurezza del ponte realizzato nel 1980.

L’amministrazione – negli ultimi tre anni – ha scritto diverse lettere ad Anas per segnalare il pericolo, ma dall’ente gestore non sarebbe arrivata alcuna risposta (l’unico intervento è stata la posa di puntelli in legno). La certezza è che l’aspetto esterno non è dei migliori, ma la sicurezza potrebbe essere altra questione. Si spera.

 

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome