Sirmione, controlli nei giardini alla ricerca del pericoloso tarlo asiatico

Da mercoledì controlli in parchi e aree verdi per individuare l'eventuale presenza dell'insetto, molto pericoloso per alcune specie vegetali

0
Tarlo asiatico

Mercoledì 26 l’ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste) effettuerà un controllo nei parchi pubblici e nei giardini privati sulla presenza del Tarlo Asiatico, un insetto innocuo per l’uomo ma molto pericoloso per le piante.

L’Anoplophora chinensis (comunemente chiamato tarlo asiatico, appunto) rappresenta infatti una seria minaccia per i vivai produttori di piante ornamentali sia arboree che arbustive, per le coltivazioni delle piante da frutto, per gli ecosistemi urbani e forestali ma anche per semplici parchi e giardini privati.

I tecnici, muniti di tesserino di riconoscimento, eseguiranno sopralluoghi casa per casa, monitorando tutte le piante sensibili all’interno dei giardini privati.

Per segnalazioni sulla presenza del Tarlo Asiatico ed ogni altro chiarimento è possibile rivolgersi ai seguenti contatti: Contatto tecnici 3386279117 – Casella Vocale Tarlo Asiatico 02.67404860
e-mail: anoplophora@ersaf.lombardia.it
Per saperne di più su questo insetto si può visitare il sito internet della Regione Lombardia: www.agricoltura.regione.lombardia.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY