25 aprile a Brescia è unito, Dalla Chiesa: custodiamo un’eredità

0
Nando Dalla Chiesa
Nando Dalla Chiesa

A Brescia Partito Democratico e Anpi hanno marciato insieme per il 25 Aprile, festa della Liberazione. Al contrario di quanto accaduto a Roma, in città un solo corteo e una sola manifestazione hanno colorato la città in questa giornata di commemorazioni.

A chiudere gli interventi è stato dal palco Nando Dalla Chiesa, sociologo e figlio del generale Carlo Alberto. Sue le parole che richiamo al senso di responsabilità di tutti i cittadini, a 72 anni di distanza dal 25 aprile 1945: “Ci è stata data una grande eredità che va custodita con amore e che ci richiama anche alle nostri doveri. In un momento in cui il contesto nazionale e internazionale sembra più debole, spetta ai cittadini assumersi  le loro responsabilità, come fecero un tempo i partigiani”.

Oltre alle autorità, molti i bresciani presenti in piazza per rendere onore ai caduti.

Comments

comments

LEAVE A REPLY