Campo Calvesi, quasi due anni per bonificare l’impianto

0
Campo Calvesi
Campo Calvesi
Bsnews whatsapp

Bonifica del Campo Calvesi dal Pcb, finalmente si parte. Dopo che la Procura di Brescia ha dissequestrato l’area del campo di atletica, la Loggia ha presentato l’intervento di bonifica che – dopo anni di chiusura – porterà alla riapertura dell’impianto. L’intervento è finanziato interamente con fondi ministeriali.

Il progetto presentato prevede opere di bonifica e di ripristino delle aree a verde e pavimentate a corredo del campo di atletica. Nello specifico solo alcune strutture all’interno del campo saranno rimosse e successivamente ripristinate in posizione e in dimensione attuali. Saranno rimosse e poi riposizionate le due pedane con relative aree per il lancio del peso, l’area premiazioni e la zona cronometristi. Al netto delle strutture da mantenere, quindi, l’area totale di bonifica risulta essere pari a poco più di 23mila metri quadrati.

L’organizzazione dell’area di cantiere, considerati i ridotti spazi logistici e di stoccaggio del materiale scavato, occuperà anche una parte di via Chinca e la zona di deposito di proprietà comunale, posta a sud dell’area del campo di atletica. La durata totale dell’appalto sarà di 645 gg, considerati i tempi di scavo, collaudo di fondo scavo, di riempimento e ripristini vari.

Il costo totale dell’intervento corrisponde a 4,1 milioni di euro. La procedura di gara per l’affidamento dei lavori – ha stimato la Loggia – richiederà un tempo di circa 4 mesi dopo l’approvazione del progetto esecutivo. L’inizio lavori sarà quindi previsto per settembre /ottobre 2017, per una durata di quasi due anni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI