Pusher, clandestini e negozi: nuovi controlli dei vigili in Stazione

Giovedì 4 maggio, dalle 14 alle 19, la Polizia Locale di Brescia ha svolto un’operazione di controllo e presidio del territorio nella zona

0
Stazione di Brescia
Stazione di Brescia

Giovedì 4 maggio, dalle 14 alle 19, la Polizia Locale di Brescia ha svolto un’operazione di controllo e presidio del territorio nella zona della stazione. Per l’occasione sono state coinvolte quattro pattuglie, due del nucleo territoriale operativo e due del distaccamento di Sanpolino, coordinate dagli ufficiali del Comando di via Donegani.

Gli agenti hanno controllato e identificato 48 persone: tre sono state accompagnate al Comando in quanto prive di documenti.

È intervenuta anche la squadra annonaria che, insieme agli operatori dell’Ispettorato del Lavoro, ha controllato tre esercizi commerciali. Nel corso dell’intervento sono stati elevati, nei confronti di un’attività di parrucchiere, due verbali per irregolarità burocratiche e quattro sanzioni per la presenza di lavoratori irregolari e in nero.

Nella zona dell’autostazione di via Solferino sono stati fermati e perquisiti due uomini trovati in possesso di 16 grammi di marijuana e hashish.

Inoltre, a seguito di un esposto, è stato effettuato un controllo presso l’ex palazzo Folonari. Qui gli agenti hanno scoperto che due stanze erano occupate abusivamente da individui senza fissa dimora, che sono stati poi identificati e allontanati dal locale.

Sono stati elevati quattro verbali per il consumo di bevande alcoliche nella zona del piazzale della stazione.

Grazie ai controlli stradali, organizzati a margine dell’operazione, sono stati emessi 38 verbali per violazioni del codice della strada, in riferimento alle norme di comportamento e all’uso di telefonini durante la guida.

Comments

comments

LEAVE A REPLY