Impianto elettrico non a norma, 51enne folgorato in città

0
Ambulanza 118
Un mezzo di soccorso del 118 interviene con barella

Un uomo di 51 anni è rimasto folgorato questa mattina all’interno di una palazzina di via Bocchi in città. L’uomo, un volontario della cooperativa che gestisce i profughi sistemati in quella palazzina, è rimasto folgorato mentre veniva a contatto con una delle prese elettriche della casa.

La vittima è in gravi condizioni ma non sarebbe in pericolo di vita. I primi accertamenti hanno evidenziato che l’impianto elettrico della palazzina – che in questo momento ospita una quarantina di richiedenti asilo – non sarebbe a norma. Il caso verrà portato all’attenzione della Procura di Brescia per capire le responsabilità dell’incidente.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome