Rudiano e Rovato piangono Battista Riva, il papà delle Tepa Sport

Si è spento a 85 anni il padre del noto marchio di abbigliamento sportivo Tepa Sport rinato da pochi mesi dalle ceneri del mito

0
Battista Riva, fondatore di Tepa Sport, in uno scatto con un nipote
Battista Riva, fondatore di Tepa Sport, in uno scatto con un nipote

Rovato e Rudiano – come tutta l’Italia dello sport – piangono Battista Riva, padre del noto marchio di abbigliamento sportivo Tepa Sport rinato da pochi mesi dalle ceneri del mito.

Negli anni Cinquanta, con i fratelli Paolo e Rino, aveva fondato in un laboratorio di Rudiano il brand sportivo che vestì campioni del calibro di Dino Zoff e l’intera nazionale di calcio. Negli anni d’oro Tepa contava 400 dipendenti e produceva 10mila paia di scarpe al giorno. Nel 1985 la scomparsa dal mercato, con la guerra legale per la proprietà del marchio e la recente riapertura.

La nuova gamma delle scarpe Tepa Sport
La nuova gamma delle scarpe Tepa Sport

Riva è morto nella giornata di ieri, all’età di 84 anni e da anni riesiedeva a Rovato. Questa sera, alle 20, si terrà la veglia funebre. Mentre i funerali si terranno martedì, alle 16, nella chiesa di Santa Maria Assunta in Rovato, partendo alle 15.40 dalla casa del commiato Mombelli in via Rudiano n. 29/A a Chiari (orari casa del commiato: dalle ore 8 alle ore 21).
Dopo le esequie Battista Riva sarà tumulato nel cimitero di Rovato.

Lascia la moglie Agnese Urgnani, i figli Angelo, Francesca e Tiberio. Oltre a tanti amici e nostalgici delle sue creazioni.

 

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY