Garda, la top 10 delle attrazioni secondo Tripadvisor – I CONSIGLI DI BSNEWS/39

1
L'Alto Garda
L'Alto Garda
Bsnews whatsapp



Booking.com

Di origine glaciale, il Garda è il maggiore lago italiano e attraversa ben tre regioni: Lombardia, Veneto e Trentino-Alto Adige. Il lago di Garda offrepaesaggi mozzafiato, musei, antiche rovine e lunghi sentieri da percorrere da soli o in compagnia, a piedi o in bicicletta. Ogni paese del Benaco ha le sue bellezze.

BsNews stilato la classifica delle dieci migliori attrazioni sulla base delle preferenze degli utenti di Tripadvisor. (articolo a cura di Veronica Bordogni)

CERCHI UN HOTEL SUL LAGO DI GARDA? SCEGLI TRA OLTRE 3.500 ALBERGHI

1) IL VITTORIALE DEGLI ITALIANI – GARDONE

Situato a Gardone Riviera, il Vittoriale è la suggestiva casa di Gabriele D’Annunzio, che qui ha trascorso gli ultimi anni della sua vita). All’interno del complesso si trovano molti oggetti di valore artistico e storico, all’esterno invece è possibile visitare il giardino con la prua della nave Puglia e il museo nel quale è conservato l’aereo del famoso volo su Vienna. In estate al Vittoriale si tengono numerosi concerti (qui il programma 2017).

Il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera
Il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera

2) STRADA DELLA FORRA – TREMOSINE

La strada attraversa il territorio di Tremosine: molto suggestiva da percorrere, ma altrettanto stretta in alcuni punti in cui si è costretti a procedere a senso unico alternato. Ma vale la pena provare questo “brivido” poiché la vista panoramica è davvero mozzafiato. Recentemente, questa strada è stata set del video della canzone “Comunque andare” di Alessandra Amoroso.

Un'immagine della strada della Forra a Tremosine, foto da Tripadvisor
Un’immagine della strada della Forra a Tremosine, foto da Tripadvisor

3) MONTE BALDO – MALCESINE

La cima del Monte Baldo, che arriva fino a quota 1.800 metri, è una meta molto ambita, che può essere raggiunta anche tramite la funivia (non molto economica purtroppo). da lì è possibile godere di uno splendido panorama e intraprendere lunghe camminate percorrendo i diversi sentieri. Sul Baldo presenti numerosi rifugi. Molte persone scelgono questo monte come punto di partenza per lanciarsi con il proprio parapendio verso il lago.

La funivia che permette di raggiungere il Monte Baldo, foto di Tripadvisor
La funivia che permette di raggiungere il Monte Baldo, foto di Tripadvisor

4) CASTELLO SCALIGERO – MALCESINE

Nel cuore di Malcesine si trova questo antico castello medievale. Tranquillamente raggiungibile a piedi percorrendo le strade del centro storico, è anche una suggestiva location per la celebrazione di matrimoni. Salire fino in cima alla torre è faticoso, ma tutti gli sforzi verranno poi ripagati dalla splendida vista di cui si può godere una volta giunti alla sommità. All’interno del castello sono presenti tre musei: uno dedicato a Goethe, uno di storia naturale del Garda e del Baldo e uno della pesca.

Una veduta del Castello Scaligero di Malcesine, foto presa da Wikipedia
Una veduta del Castello Scaligero di Malcesine, foto presa da Wikipedia

5) SENTIERO DELLA PONALE – RIVA DEL GARDA

A Riva del Garda si può percorrere il Sentiero della Ponale ammirando bellissimi scorci del lago. Lungo il percorso è presente anche un punto ristoro in cui ci si può fermare per rifocillarsi dopo ore di camminata. É un sentiero adatto a tutti, ma spesso si è costretti a fermarsi e lasciar passare i numerosi ciclisti che lo percorrono a bordo della loro mountain bike. Lo spazio, infatti, è piuttosto ristretto e non particolarmente adatto alla presenza di ciclisti e pedoni in contemporanea.

Il Sentiero della Ponale a Riva del Garda, foto presa da Wikipedia
Il Sentiero della Ponale a Riva del Garda, foto presa da Wikipedia

6) LAGO – SALO’

Uno dei paesi gardesani più frequentati è sicuramente Salò, anche per il fascino offerto dal lungolago. Ricco di storia (durante gli ultimi anni della Seconda Guerra Mondiale, Salò ha  anche ospitato alcuni ministeri della Rsi) Salò vanta diversi edifici di pregio, tra cui il Duomo: edificio realizzato in stile gotico ma rimasto incompiuto. Tutti gli anni in questo paese si svolge il Festival Violinistico Internazionale Gasparo da Salò.

Una veduta classica di Salò
Una veduta classica di Salò

7) CHIESA DI SANTA BARBARA – RIVA DEL GARDA

Percorrendo un sentiero a tratti sconnesso e scivoloso si può arrivare alla Chiesa di Santa Barbara di Riva del Garda, dedicata alla patrona dei Vigili del Fuoco. Per compiere questo tragitto è necessario essere un po’ allenati, ma lungo il percorso si trovano molte panchine sui cui ci si può riposare prima della meta. Dalla Chiesa si osserva un paesaggio mozzafiato, soprattutto se la giornata è soleggiata.

La Chiesa di Santa Barbara a Riva del Garda, foto da Tripadvisor
La Chiesa di Santa Barbara a Riva del Garda, foto da Tripadvisor

8) GROTTE DI CATULLO – SIRMIONE

A Sirmione si trovano le Grotte di Catullo, esempio di villa romana, considerata da alcuni dimora del poeta lirico latino. All’interno del parco che ospita i resti della villa è presente un museo archeologico in cui vengono conservati reperti della preistoria, dell’età romana e dell’età medievale. É presente, inoltre, un grande prato con degli ulivi dai quali si ricava il prestigioso olio extravergine.

Le grotte di Catullo a Sirmione
Le grotte di Catullo a Sirmione

9) LUNGOLAGO DI LAZISE (LAZISE)

Zona particolarmente affascinante della sponda veronese del Garda con numerosi locali, ristoranti e negozi aperti fino a tardi. Ideale per una passeggiata romantica fuori stagione, nei giorni festivi è piuttosto affollato e si fa fatica a trovare parcheggio. A Lazise si trovano due noti parchi dei divertimenti: Canevaworld e Gardaland (quest’ultimo ubicato in parte anche sul territorio di Castelnuovo del Garda).

Una veduta di Lazise, foto presa da Wikipedia
Una veduta di Lazise, foto presa da Wikipedia

10) VALLE DI LEDRO

A due passi dal Garda (Riva), la Val di Ledro offre un ambiente già montano. Soprattutto d’estate regala refrigerio dalla calura, oltre a passeggiate ed escursioni bellissime. Assolutamente consigliata per gli amanti della mountain bike. Anche il cibo – come la polenta concia e d’estate i caponec (delle polpette a base di pane cotte nelle foglie di vite) – è da provare.

La Valle di Ledro in una foto da Tripadvisor
La Valle di Ledro in una foto da Tripadvisor

LEGGI LE PUNTATE PRECEDENTI DELLA RUBRICA

La rubrica con i consigli di BsNews.it
La rubrica con i consigli di BsNews.it

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI