Bedizzole, la Provincia diffida i gestori della Faeco

0
L'incendio della Faeco
L'incendio della Faeco

Anche la Provincia in campo per risolvere la situazione della discarica Faeco e dei ripetuti incendi. “Sono molto preoccupato per la situazione – ha dichiarato il Presidente della Provincia Pierluigi Mottinelli – e accolgo con favore la richiesta del Sindaco di mettere a disposizione le competenze del Settore Ambiente e, se necessario, uomini della Polizia Provinciale, per quanto possano fare di competenza”.

“Dalla visita ispettiva di Arpa – ha precisato Motinelli – è emerso che non si può escludere che il forte irraggiamento solare possa surriscaldare i frammenti metallici presenti nei rifiuti e causare l’incendio delle frazioni plastiche. Per questo motivo abbiamo diffidato la Faeco. La salute dei cittadini e dell’ambiente sono le nostre priorità – ha concluso il Presidente – e siamo pronti, per quanto ci compete, a garantire una forte e continua collaborazione con l’Amministrazione di Bedizzole, nell’interesse della collettività”.

La Provincia ha disposto che la Faeco provveda a conformare l’impianto alle condizioni e alle prescrizioni del provvedimento provinciale con i seguenti interventi: copertura provvisoria dei rifiuti accatastati in discarica, estrazione in continuo del percolato dal bacino al fine di minimizzare il battente di percolato sul fondo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome