Droga, tre spacciatori nella rete della Polizia locale

Nei giorni scorsi gli agenti hanno arrestato tre uomini e denunciato a piede libero un’altra persona per spaccio e possesso di droga

0
Spaccio di droga
Spaccio di droga
Bsnews whatsapp

Prosegue l’azione della Polizia Locale per contrastare il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.  Nei giorni scorsi gli agenti hanno arrestato tre uomini e denunciato a piede libero un’altra persona per spaccio e possesso di droga.

Lunedì 29 maggio, alle 17, una pattuglia motociclistica, mentre stava perlustrando le aree verdi della zona di via Sostegno e di via Sardegna, ha notato un gruppo di persone sdraiate sotto una pianta del cortile dell’oratorio della parrocchia di S. Maria in Silva.

Gli agenti hanno visto che un giovane stava nascondendo qualcosa all’interno di un portaocchiali e lo hanno fermato. Nella custodia degli occhiali del ragazzo, un gambiano di 19 anni senza fissa dimora, gli uomini della Polizia Locale hanno trovato una barretta di hashish. L’unità cinofila, sopraggiunta su richiesta della pattuglia, ha scoperto poi altre 11 confezioni della stessa sostanza stupefacente e il giovane è stato arrestato.

Alle 18.40 dello stesso giorno la squadra operativa della Polizia Locale ha fermato, nel quartiere Carmine, un uomo di origine libica di 32 anni, già noto alle forze dell’ordine come spacciatore. Il trentaduenne è stato sorpreso a vendere una dose di cocaina a un tossicodipendente e per questo è stato arrestato.

Martedì 30 maggio alle 18.30, nella stessa zona, una pattuglia in borghese ha arrestato un tunisino di 39 anni, pregiudicato e senza fissa dimora, scoperto a vendere una dose di cocaina a un’altra persona.

La mattina di mercoledì 31 maggio, infine, gli agenti hanno fermato due nigeriani in via XX Settembre. Uno dei due, un giovane di 25 anni, aveva con sé sei confezioni di hashish e per questo è stato denunciato a piede libero per possesso di droga.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI