Terrorismo islamico, Bordonali: servono soluzioni drastiche

"Basta terrorismo islamico. Per risolvere il problema ci vogliono soluzioni drastiche". Lo ha detto l'assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali.

0
Assessore alla Protezione Civile di Regione Lombardia
Simona Bordonali

“Basta terrorismo islamico. Per risolvere il problema ci vogliono soluzioni drastiche”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione della Regione Lombardia, Simona Bordonali.

“Brandivano lunghi coltelli da cucina gridando: ‘Questo è per Allah’. – ha aggiunto Bordonali – Ora attendiamo che ci dicano che gli attentatori erano inglesi, che ci dicano che la religione non c’entra nulla, che il ministro Franceschini spenga le luci del Colosseo e che qualcuno dica che è colpa di noi europei che non li sappiamo integrare”.

“L’estremismo islamico è il male storico di questo secolo e come tale va trattato: è una piaga da eliminare in modo radicale. Non possiamo – ha concluso l’assessore – vivere nel terrore”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY