Erbusco, denunciato rumeno con 7 milioni di euro in fatture false

0

Era il titolare di una ditta ad Erbusco che commerciava in legnami e semilavorati in legno all’ingrosso, ma di fatto era una cartiera. Ne sono certi i militari della Guardia di Finanza di Chiari che questa mattina hanno segnalato all’Agenzia delle Entrate un cittadino rumeno di 36 anni, proprietario della ditta in questione.

Secondo le Fiamme Gialle, tra il 2008 e il 2009 l’uomo avrebbe acquistato materiale usando fatture di costo per operazioni inesistenti per un imponibile superiore a 7 milioni di euro ed un’Iva per oltre 1,5 milioni. L’uomo – secondo quanto riporta il Corriere Brescia – era già stato segnalato a Forlì per lo stesso reato.

Comments

comments

LEAVE A REPLY