Torna a Brescia l’European Truck Festival, la festa dei bestioni della strada

La manifestazione si terrà per la quarta volta all’Autoparco Brescia Est. Un programma sempre più ricco, quest’anno all’insegna della salvaguardia ambientale e all’uso dei carburanti alternativi. Già aperte le iscrizioni per il raduno che si annuncia da record

0
L'European Truck Festival di Brescia, evento dediciato a camion e mezzi pesanti in chiave ludica, foto da ufficio stampa
L'European Truck Festival di Brescia, evento dediciato a camion e mezzi pesanti in chiave ludica, foto da ufficio stampa
Bsnews whatsapp

La manifestazione si terrà per la quarta volta all’Autoparco Brescia Est. Un programma sempre più ricco, quest’anno all’insegna della salvaguardia ambientale e all’uso dei carburanti alternativi. Già aperte le iscrizioni per il raduno che si annuncia da record

Alcuni momenti dell'European Truck Festival di Brescia, foto da ufficio stampa
Alcuni momenti dell’European Truck Festival di Brescia, foto da ufficio stampa

Con l’apertura ufficiale delle iscrizioni al grande raduno dell’European Truck Festival, è iniziata ufficialmente la marcia di avvicinamento a quello che, ormai, è diventato uno dei primissimi eventi di settore in Italia. La manifestazione, che si terrà il 16 e 17 settembre prossimi, per la quarta volta nella straordinaria sede dell’Autoparco Brescia Est, si presenta con i “numeri”, davvero importanti, registrati nell’edizione 2016: 25mila i visitatori nei due giorni (calcolati per mezzo dell’apertura del passaggio a livello di acceso all’autoparco); oltre 200 i camion che hanno preso parte al raduno; 47 le Aziende espositrici, alcune delle quali provenienti dall’estero; 15 diversi spettacoli andati in scena senza soluzione di continuità; otto, tra convegni, workshop e tavole rotonde; 10 testate giornalistiche di settore come media partner; una rassegna stampa cartacea e web molto ampia; una presenza continua e piuttosto “effervescente” sui social.

Alcuni momenti dell'European Truck Festival di Brescia, foto da ufficio stampa
Alcuni momenti dell’European Truck Festival di Brescia, foto da ufficio stampa

“Ripetere il successo delle scorse edizioni – dice Ventura Rino Acito, anima e promoter dell’evento – non sarà una cosa semplice, ma se il buon giorno si vede dal mattino, con 100 camion iscritti nella prima settimana, io dico che quest’anno possiamo puntare a superare il tetto delle 200 iscrizioni. D’altra parte – continua Acito – il programma è ancora più ricco, ci saranno spettacoli inediti, momenti di incontro organizzati direttamente da Aziende e Associazioni, giochi, musica e, come lo scorso anno, sarà allestita un’area per i test-drive di veicoli pesanti e commerciali leggeri, sempre all’interno dell’Autoparco.”

Tra le novità di quest’anno la particolare attenzione che verrà riservata alla tutela ambientale e all’uso dei carburanti alternativi, con la presenza dei responsabili delle flotte più “virtuose”, alcune delle quali riceveranno un premio speciale, proprio in virtù del loro impegno nella tutela ambientale. L’occasione, peraltro, di parlare di ambiente e carburanti alternativi, sarà data dall’inaugurazione, all’interno dell’Autoparco, di un distributore di GNL della Società francese AXEGAZ.
“Sinceramente – ha concluso Acito – credo che la manifestazione sia un’ottima occasione di divertimento e di svago per gli appassionati e per le loro famiglie, ma anche e soprattutto che sia un modo di fare business in modo alternativo, meno ingessato e mene formale.”

L'European Truck Festival di Brescia, evento dediciato a camion e mezzi pesanti in chiave ludica, foto da ufficio stampa
L’European Truck Festival di Brescia, evento dediciato a camion e mezzi pesanti in chiave ludica, foto da ufficio stampa

L’European Truck Festival 2017, organizzato da Oltre Eventi e promosso da ACITOINOX e SERENISSIMA TRADING, vuole diventare il più grande raduno di camion d’Europa, sfruttando, da una parte la location strategica dell’area e, dall’altra, il know-how profondo e consolidato delle aziende di settore che, sin dalla prima edizione, hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa.

Per iscrivere il proprio camion, per avere un contatto di tipo commerciale, o solo per avere maggiori informazioni, si può andare su www.europeantruckfestival.com. L’iscrizione è assolutamente gratuita.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI