Cocaina a fiumi da Brescia a Cremona: nove arresti

Sono nove - tre italiani e sei stranieri - le persone arrestate dai carabinieri nell'ambito di una maxioperazione contro il traffico illegale di stupefacenti

0
Il consumo di coca è in crescita
Il consumo di cocaina è in crescita

Sono nove – tre italiani e sei stranieri – le persone arrestate dai carabinieri nell’ambito di una maxioperazione contro il traffico illegale di stupefacenti. Le persone finite in manette erano residenti in diverse province (Cremona, Bergamo, Torino, Catania e Cosenza), ma secondo quanto ricostruito dai militari la droga partiva proprio da Brescia – e dalla vicina Bergamo – per arrivare nel Cremonese, in particolare a Soresina. L’organizzazione smerciava soprattutto cocaina, ma anche eroina e hashish. Per gli arrestati l’accusa è quella di detenzione e spaccio. Altre otto persone sono state denunciate.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome