Bresciatorism, è on line il nuovo sito internet

E’ online il nuovo sito di Bresciatourism www.bresciatourism.it, un portale completamente rinnovato per accrescere, anche online, la visibilità turistica di Brescia e della sua provincia

0
Sito Bresciatourism
Sito Bresciatourism

E’ online il nuovo sito di Bresciatourism www.bresciatourism.it, un portale completamente rinnovato per accrescere, anche online, la visibilità turistica di Brescia e della sua provincia.

“La digitalizzazione è fondamentale – ha detto la presidente di Bresciatourism Eleonora Rigotti – sia per dare al nostro territorio una vetrina internazionale e quindi incrementare il turismo incoming sia per diffondere una conoscenza più profonda di Brescia, che non è solo città industriale, ma anche città d’arte e di cultura, nonché meta ideale per il turismo leisure. Per questo Bresciatourism pone un’attenzione particolare e costante alla comunicazione web”.

Il portale di Bresciatourism è quindi stato sottoposto a un restyling, nonostante già in passato fosse stato citato come esempio di efficacia nella letteratura sul marketing del turismo (“Il marketing del turismo”, Antonio Foglio, Franco Angeli ed., 2015). Il primo elemento che attrae l’attenzione dell’utente è il video proiettato nella banda superiore della finestra, su cui sono posti la barra del menu e il logo di Bresciatourism. Sullo schermo scorrono immagini suggestive e dall’elevata qualità fotografica di Brescia antica, del Capitolium, del coro delle monache nel monastero di Santa Giulia, della chiesa di Santa Maria in Solario e dello skyline della città e dei vari territori della provincia.

Cinque le sezioni presenti nella barra del menu: Visit Brescia, Cosa fare, Eventi, Dormire, Info utili. Nel menu a tendina della prima sezione, Visit Brescia, compaiono le zone d’interesse in cui è stato suddiviso il territorio bresciano: Brescia, Lago di Garda, Franciacorta e lago di Iseo, Lago d’Idro e Valle Sabbia, Valle Camonica, Val Trompia e Pianura bresciana. Per quanto riguarda le attività, si spazia dall’arte e la cultura al business, passando per l’enogastronomia, il divertimento notturno, lo shopping, le terme e il benessere e lo sport.

Non mancano le informazioni di servizio, come la mobilità, gli alberghi e le indicazioni stradali, e gli eventi, costantemente aggiornati per garantire al turista non solo di visitare ma anche di vivere il territorio.

Il portale è responsive e presenta un’elevata interattività: oltre all’aggiornamento costante delle iniziative in calendario sul territorio, verranno pubblicati articoli di esperti nei vari settori considerati, in modo da offrire all’utente informazioni, curiosità e spunti di riflessione sulla meta da visitare.

Diversi i collegamenti ai siti delle varie realtà territoriali che potrebbero venire incontro alle esigenze degli utenti, così come i rimandi ai canali social di Bresciatourism, intitolati “Visit Brescia”. Questi ultimi sono sempre più visti e cliccati: si contano 74.700 di follower per la pagina Facebook di Visit Brescia, che è disponibile in più lingue e ha raggiunto oltre 6 milioni di persone, con 300.000 interazioni nell’ultimo anno e 20mila spettatori in diretta durante gli eventi diffusi in tempo reale. Per quanto riguarda Instagram, il tasso di crescita nell’ultimo anno è stato del 448%, con oltre 80.000 like ricevuti e più di 26.400 foto che gli utenti hanno condiviso con l’ente del turismo attraverso l’hashtag #visitbrescia.

Comments

comments

LEAVE A REPLY