Red Theater, il 29 sul palco segreto Amistat e Claudia is on the sofa

Doppio concerto, il 29 giugno, sul palco segreto del Red Theater, il piccolo teatro nascosto tra le colline bresciane che nel 2017 è rinato con un progetto artistico ambizioso e originale

2
Red Theater Brescia - www.bsnews.it
Red Theater Brescia - foto: Alessandro Mombelli - www.bsnews.it

Doppio concerto, il 29 giugno, sul palco segreto del Red Theater, il piccolo teatro nascosto tra le colline bresciane che nel 2017 è rinato con un progetto artistico ambizioso e originale. L’idea dei promotori e del mecenate che lo sostiene, infatti, è quella di promuovere la musica d’eccellenza inserendola in un contesto esclusivo (un piccolo teatro in stile liberty, con tratti dannunziani, un’acustica perfetta e solo 30 posti), ma moltiplicandone poi la visibilità attraverso diversi canali web e social.

Dopo l’evento con Bikotea, giovedì 29 – dalle 21.30 – si esibiranno al Red Theater Amistat e Claudia is on the sofa. Gli Amistat sono in duo di gemelli (Josef e Jan) originari dell’Europa, che hanno sviluppato il loro suono a Melbourne, in Australia, entrando nel cuore del pubblico australiano con le loro armonie sofferte e ballate folk.  Dal 2012, il duo ha pubblicato due EP, ‘It’s Not Words’ e ‘Somewhere Sometime’, e il loro album di debutto ‘Parley’ che li ha visti in una serie di tour australiani e europei.

Claudia is on the sofà è invece una cantautrice bresciana con un cuore americano, che canta soffici canzoni composte – appunto – sul sofà. Il disco di esordio Love Hunters (Gibilterra management) ha fatto conoscere e apprezzare Claudia Is On The Sofa lungo tutta la penisola. Collabora con diversi artisti, tra cui Omar Pedrini nel suo “Che ci vado a fare a Londra?”. Presta voce e canzoni a sincronizzazioni, arrivando a Cannes con uno spot realizzato da Filmgood e Vetriolo.

Il concerto è rigorosamente a inviti. I posti disponibili sono soltanto 30.

Red Theater Brescia, la locandina dell'evento del 29 giugno 2017
Red Theater Brescia, la locandina dell’evento del 29 giugno 2017

Comments

comments

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY