Aggressore investito e ucciso con l’auto: indagata la donna

E' indagata con l'accusa di omicidio colposo l'ex vigilessa 43enne - a lungo alle dipendenze del Comune di Chiari - che a Villongo ha investito a morte Agron Bashmeta

0
Carabinieri
Carabinieri

E’ indagata con l’accusa di omicidio colposo l’ex vigilessa 43enne – a lungo alle dipendenze del Comune di Chiari – che a Villongo ha investito a morte Agron Bashmeta. A riferirlo è il quotidiano Bresciaoggi nell’edizione odierna. L’uomo, secondo la prima ricostruzione, aveva aggredito la donna con un coltello, e poi questa l’aveva travolto in retromarcia nel tentativo di fuggire. Ma l’esatta dinamica dei fatti è ancora da chiarire. E i familiari della vittima allo stesso quotidiano avevano manifestato perplessità circa la chiusura troppo rapida delle indagini invitando a indagare sui rapporti tra i due. L’indagine è comunque un atto dovuto per consentirle di nominare un eventuale perito di parte.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome