Aggressore investito e ucciso con l’auto: indagata la donna

E' indagata con l'accusa di omicidio colposo l'ex vigilessa 43enne - a lungo alle dipendenze del Comune di Chiari - che a Villongo ha investito a morte Agron Bashmeta

0
Carabinieri
Carabinieri

E’ indagata con l’accusa di omicidio colposo l’ex vigilessa 43enne – a lungo alle dipendenze del Comune di Chiari – che a Villongo ha investito a morte Agron Bashmeta. A riferirlo è il quotidiano Bresciaoggi nell’edizione odierna. L’uomo, secondo la prima ricostruzione, aveva aggredito la donna con un coltello, e poi questa l’aveva travolto in retromarcia nel tentativo di fuggire. Ma l’esatta dinamica dei fatti è ancora da chiarire. E i familiari della vittima allo stesso quotidiano avevano manifestato perplessità circa la chiusura troppo rapida delle indagini invitando a indagare sui rapporti tra i due. L’indagine è comunque un atto dovuto per consentirle di nominare un eventuale perito di parte.

Comments

comments

LEAVE A REPLY