Desenzano, pistole in pugno per rapinare la sala slot

Una banda è entrata in azione in pieno giorno in via Agello, alla sala slot Real Games (che ha preso il posto del mitico "Biblò")

0
Rapina a mano armata
Rapina a mano armata
Bsnews whatsapp

Rapina a mano armata, ieri mattina, a Desenzano del Garda. Dopo il colpo ai danni di un agente di commercio, avvenuto meno di due settimane fa, una banda è entrata in azione in via Agello, alla sala slot Real Games (che ha preso il posto del mitico “Biblò” / “Lele Mora House”). I malviventi erano in tre e sono entrati in azione intorno alle 10 di mattina, arrivando sul posto in scooter. Quindi sono entrati con il casco e le pistole in pugno, puntando diritti alla cassa. Le due dipendenti in servizio hanno mantenuto la calma e consegnato loro il denaro, avvisando poi i carabinieri. Ora è caccia ai colpevoli: qualcuno che aveva perso troppi soldi al gioco o una banda di professionisti? La seconda ipotesi è quella più preoccupante.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI