Furgone carico di sperma di toro finisce nel giardino di Palazzo Lechi

Trasportava un carico piuttosto particolare il furgone Fiat Doblò che nel pomeriggio di ieri ha sfondato la recinzione di Palazzo Lechi di Calvisano

0
Un toro
Un toro

Trasportava un carico piuttosto particolare il furgone Fiat Doblò che nel pomeriggio di ieri ha sfondato la recinzione di Palazzo Lechi di Calvisano. Il mezzo, infatti, era carico di sperma di toro diretto a un’azienda agricola del paese, dove era atteso per l’inseminatura delle vacche. Secondo quanto raccontato da Brescia oggi, infatti, il furgone – guidato da un 27enne – è finito improvvisamente fuori strada, abbattendo un palo dell’illuminazione di via Brecia e finendo nel giardino della storica dimora. Un incidente probabilmente causato da una svista. L’automobilista (che non aveva consumato alcolici) ha riportato soltanto qualche escoriazione. Mentre il prezioso carico è stato portato a destinazione con un secondo furgone.

Palazzo Lechi di Calvisano
Palazzo Lechi di Calvisano

Comments

comments

LEAVE A REPLY