Migranti, Beccalossi (Fdi): no a violenza, ma anche no a razzismo al contrario

L'assessore di Regione Lombardia Viviana Beccalossi commenta i fatti di Vobarno

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi

“La risposta alle scellerate decisioni dei governi Renzi e Gentiloni non può e soprattutto non deve essere quella della violenza”. Lo dice Viviana Beccalossi, assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo e Città Metropolitana, commentando quanto accaduto a Vobarno, in provincia di Brescia, e valutando le numerose situazioni di emergenza presenti in Lombardia, a partire dalla Stazione Centrale di Milano.

“Lo scenario in tutta la Lombardia, come d’altra parte nell’intero Paese, e’ al limite. I cittadini – aggiunge Viviana Beccalossi – sono esasperati dal constatare, ogni giorno di più, come quello che fin dall’inizio ho definito ‘razzismo al contrario’ continui a favorire immigrati, spesso clandestini, a discapito degli italiani che pagano le tasse e ormai non riescono più neppure ad arrivare alla fine della terza settimana del mese. Persone disoccupate o in stato di povertà dimenticate da chi governa il Paese”.

“Serve un’inversione di rotta forte e decisa. La Lombardia – conclude Viviana Beccalossi – in
termini di accoglienza ha già dato. Ma ormai siamo oltre, bisogna impedire che altri immigrati sbarchino in Italia”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome