Idro, minacce al datore di lavoro della moglie, carabiniere sospeso

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Il pm Ambrogio Cassiani aveva chiesto la custodia in carcere, ma per ora è stato soltanto sospeso dalle sue funzioni in attesa che la giustizia faccia il suo corso. Un appuntato scelto, in forze alla stazione dei Carabinieri di Idro, è stato denunciato dal suo stesso comandante – secondo quanto riporta il Giornale di Brescia – dopo questi lo avrebbe sorpreso mentre minacciava il datore di lavoro della moglie.

L’appuntato, secondo quanto ricostruito fin qui dagli inquirenti, avrebbe minacciato il datore di lavoro della donna intimandolo di pagarle gli arretrati e il tfr. L’appuntato avrebbe fatto l’incursione in divisa, durante l’orario di servizio e con l’auto dei Carabinieri. Il comandante della stazione lo avrebbe colto sul fatto, denunciando l’accaduto. L’uomo è accusato di concussione, peculato e falso ideologico in atto pubblico.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI