Teatro Grande, ecco chi ha nominato il sindaco di Brescia

Il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha nominato sette persone in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Teatro Grande

0
BRESCIA, TEATRO GRANDE, FOTO DA WIKIPEDIA
BRESCIA, TEATRO GRANDE, FOTO DA WIKIPEDIA
Bsnews whatsapp

Il sindaco di Brescia Emilio Del Bono ha nominato sette persone in seno al Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Teatro Grande. Si tratta di Barbara Barbisoni, Luca Borsoni, Anna Gaffurini, Alessandra Giappi, Francesco Tolotti, Claudio Uberti e Doralice Vivetti.

LE BIOGRAFIE:

Barbara Barbisoni, nata nel 1966, è laureata in Pedagogia a indirizzo psicologico all’Università degli Studi di Verona. Dal 1992 al 1993 è stata educatrice famigliare presso la Cooperativa Il Pellicano di Brescia e, fino al 1998, ha lavorato come supplente in diverse scuole della provincia di Brescia. Attualmente ricopre l’incarico di insegnante a tempo indeterminato presso la Scuola Elementare A. Manzoni di Brescia.

Luca Borsoni, nato nel 1980, è stato dal 2008 al 2014 docente del Master in Marketing delle imprese di arte e spettacolo presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore. Dal 2013 al 2014 ha lavorato come docente universitario Art Direction II e Brand Design II (Creative Web Specialist) presso l’Accademia Belle Arti di Santa Giulia. Dal 2004 è il rappresentante legale e socio accomandatario della Advertising Studio Borsoni e consigliere delegato della Web-b, due realtà interne alla società ASborsoniWorldWilde. Dal luglio 2015 è socio e CMO presso Forlight Srl e, a partire da ottobre 2016, insegna Gestione di contenuti digitali per i media, le imprese e i patrimoni culturali (GE.CO) all’Università Cattolica del Sacro Cuore (sede di Brescia).

Anna Gaffurini, nata nel 1984, è laureata in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Brescia. Ha lavorato principalmente come impiegata amministrativa con gestione fatturazione dei clienti fornitori in alcune aziende bresciane di impiantistica stradale ed edilizia, come la Bonzi S.r.l di Castenedolo e la Sistedim S.r.l di Brescia. Dal maggio 2016 sta praticando il tirocinio forense presso un importante studio legale di Brescia e, dal 2017, è iscritta all’ambo dei praticanti abilitato al patrocinio.

Alessandra Giappi, nata nel 1959, si è laureata in Letteratura moderna e contemporanea all’Università di Padova e dal 2004 è amministratore delegato della Libera Accademia di Belle Arti di Brescia. Giornalista pubblicista, dal 1986 collabora al quotidiano “Bresciaoggi” e fa parte della redazione delle riviste “Città&dintorni”, “In Aspre Rime” e “Argo”. Dal 1996 al 2005 ha curato e condotto gli incontri de “I lunedì del Sancarlino” e “I pomeriggi in San Barnaba” con i maggiori poeti e scrittori italiani, mentre nel 1997 si è occupata della parte artistica del “Parco dei Poeti” al Villaggio Badia di Brescia. Dal 2003 al 2010 è stata eletta membro in seno alla Deputazione del Teatro Grande e dal 2014 fa parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione del Teatro Grande di Brescia. È socia onoraria dell’AAB e nel 2014 ha vinto un bando europeo di Europa Creativa. Inoltre, è nel direttivo del Coordinamento Istituzioni AFAM non statali.

Francesco Tolotti, nato nel 1952, si è laureato in Filosofia Teoretica all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Dal 1976 al 1991 ha lavorato come docente di materie letterarie in diverse scuole medie di Brescia e provincia, dal 1991 al 1992 come insegnante di storia e filosofia al liceo “Golgi” di Breno, dal 1992 al 1996 ha insegnato al liceo “Moretti” di Gardone Val Trompia e dal 2008 al 2016 al liceo “Leonardo” di Brescia. Dal 1985 svolge attività di formatore e aggiornatore in ambito pedagogico didattico e di relatore nell’ambito di cicli di conferenze di carattere storico e filosofico. Inoltre, dal 1990 al 1996, ha svolto attività di formatore e aggiornatore in ambito informatico, collaborando come sviluppatore di software con diverse aziende, associazioni e scuole bresciane. Dal 2004 al 2007 è stato membro del Consiglio comunale di Brescia, mentre dal 2001 al 2006 è stato membro della Camera dei Deputati per la XIV legislatura e, dal 2006 al 2008, ha ricoperto l’incarico di Vicepresidente della Commissione Finanze della Camera dei Deputati per la XV legislatura. Inoltre, dal 2014 fa parte del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Teatro Grande di Brescia.

Claudio Uberti, nato a Brescia nel 1958, si è laureato in Economia e Commercio all’Università degli Studi di Parma nel 1982 e, dall’anno successivo, è iscritto all’Albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Brescia. Dal 1986 è partner dello Studio Zanoletti Uberti, che opera nell’ambito della consulenza in materia societaria, fiscale e concorsuale. È stato amministratore di società quali Segmento Star, Centrale del Latte di Brescia Spa e Agricar Diesel Spa. È stato presidente della Fondazione Bresciana per gli studi Economico-Giuridici ed è tutt’ora membro del consiglio direttivo dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Brescia.

Doralice Vivetti, nata a Cesano Maderno, è stata per 28 anni insegnante nelle scuole primarie della provincia di Brescia. Dal 1970, per sette anni, è stata membro del Consiglio di amministrazione degli Spedali Civili e, dal 1978 al 1986, è stata presidente della commissione per il progetto “Obiettivo Anziani” di Regione Lombardia. Nel 1994 è stata Presidente dell’associazione Centro Bresciano di Solidarietà Onlus e, dal 2000, è stata presidente di Fondazione Asm per due mandati. Ha ricoperto numerosi incarichi amministrativi nel Comune di Brescia tra i quali Assessore all’Assistenza e all’Igiene nel 1977, Assessore alla Cultura nel 1990 e Vicesindaco nel 1992.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI