Mondiali pallanuoto, anche Presciutti si veste d’azzurro

0
An Brescia pallanuoto
An Brescia pallanuoto

Per i mondiali di Budapest, in quattro dall’An Brescia: al trio Del Lungo-Bertoli-Nora, protagonista del brillante secondo posto raggiunto dall’Italia alle finali di World League (9 a 10, la sconfitta con la Serbia), si aggiunge Nicholas Presciutti e così, nel più importante appuntamento dell’anno, il Settebello avrà un “tocco” ancora più bresciano.

Alla rassegna iridata (in scena dal 14 al 30 luglio, con diretta tv su Rai Sport), l’Italia è inserita nel gruppo B (per un totale di quattro gironi) e se la vedrà con Australia, Francia e i padroni di casa dell’Ungheria: le prime classificate vanno direttamente ai quarti di finale, le seconde e le terze si incrociano negli ottavi. Per gli azzurri, il debutto sarà lunedì 17, alle 12.10, con la Francia. Mercoledì 19, alle 20.10, la sfida con l’Ungheria e, venerdì 21, alle 21.30, il match con l’Australia.

Questi gli altri nove atleti convocati dal ct Sandro Campagna: Goran Volarevic (Pro Recco), Niccolò Gitto (Pro Recco), Alessandro Velotto (Canottieri Napoli), Francesco Di Fulvio (Pro Recco), Pietro Figlioli (Sport Management), Valentino Gallo (Sport Management), Vincenzo Renzuto Iodice (Posillipo), Michael Alexandre Bodegas (Pro Recco) e Matteo Aicardi (Pro Recco).

Ma non è solo la nazionale maggiore a richiedere l’impegno dei giocatori dell’An: Stefano Morretti, Edoardo Manzi, Stefano Guerrato e Mario Guidi, faranno parte della rappresentativa Under 20 che, a partire dal 19 luglio, affronterà quattro settimane davvero intense. Fino a mercoledì 26, gli azzurrini saranno ad Atene per un common training con la Grecia; poi, dal 27 al 30, la comitiva sarà in Serbia per l’importante Torneo Bor e, infine, dal 5 al 13 agosto, i campionati mondiali di categoria, in programma a Belgrado. Questi gli altri atleti chiamati dal tecnico federale, Nando Pesci:  Francesco De Michelis e Matteo Spione (Roma Nuoto), Giacomo Cannella (Lazio), Antonio Maccioni, Massimo Di Martire ed Eduardo Campopiano (Canottieri Napoli), Mario Del Basso e Carlo Sanges (Carpisa Yamamay Acquachiara), Federico Piombo ed Ettore Novara (Rn Savona), Michele Mezzarobba (Pallanuoto Trieste).

Comments

comments

LEAVE A REPLY