Freccia Rossa, 20enne si rompe una vertebra cercando di fare parkour

Il giovane è finito in ospedale dopo aver tentato un balzo di diversi metri nella zona del centro commerciale Freccia Rossa, cadendo rovinosamente al suolo

0
Parkour
Parkour

Il parkour va molto di moda tra i giovani. Ma se non provocato in condizioni di sicurezza può costare molto caro. E’ quello che deve aver pensato, poi, il 20enne pakistano finito in ospedale dopo aver tentato un balzo nella zona del centro commerciale Freccia Rossa, finendo rovinosamente al suolo.

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio di sabato, intorno alle 15: il giovane avrebbe lanciato il proprio zaino dal loggiato che si affaccia su via Folonari, per poi seguirlo in volo per oltre un piano. Ma la caduta non è stata delle migliori: il 20enne, infatti, è stato ricoverato alla Poliambulanza di Brescia con una vertebra rotta.

Comments

comments

LEAVE A REPLY