Fatebenefratelli, fra Armando Lombardi festeggia i 100 anni

Quella in programma l'6 agosto presso l'Irccs bresciano sarà al contempo una festa semplice e grande, per il traguardo del secolo di Fra Armando, il quale ha vissuto 80 anni come testimone di Ospitalità nell’Ordine Ospedaliero fondato da San Giovanni di Dio

0
fra Armando Lombardi
fra Armando Lombardi
Bsnews whatsapp
La comunità dei Fatebenefratelli del Centro San Giovanni di Dio – Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico di Brescia, festeggia i 100 anni del confratello Fra Armando Lombardi. Quella in programma l’6 agosto presso l’Irccs bresciano sarà al contempo una festa semplice e grande, per il traguardo del secolo di Fra Armando, il quale ha vissuto 80 anni come testimone di Ospitalità nell’Ordine Ospedaliero fondato da San Giovanni di Dio.
Nato a Lodi l’8 agosto 1917, Fra Armando ha emesso la prima professione religiosa come fratello ospedaliero il 20 febbraio 1938 e la professione solenne il 26 ottobre 1941. Dopo gli studi infermieristici richiesti dall’Ordine, ha svolto la sua missione a Milano presso l’Ospedale San Giuseppe, a Roma presso l’Ospedale dell’Isola Tiberina, a Gorizia presso la Casa di riposo San Giusto e a Varese presso l’Ospedale del Ponte, quindi, dal 1966 al 1972, presso l’Ospedale Sacra Famiglia di Nazareth, in Terra Santa (Israele), dal 1972 al 1975 presso l’Ospedale missionario di Afagnan (Togo), dal 1975 al 2006 nuovamente a Nazareth e infine in Italia a San Colombano al Lambro, a Brescia, come quiescente. Ovunque è sempre stato un attivo religioso ospedaliero, come capo reparto nelle varie corsie di medicina, chirurgia, traumatologia e nelle sale operatorie.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI