Rubano rifiuti, due stranieri arrestati dalla Forestale

I due sono finiti nella rete della Forestale durante alcuni controlli per contratare lo smaltimento illecito di rifiuti nelle isole ecologiche

0
Furto all'isola ecologica
Furto all'isola ecologica
Bsnews whatsapp

Sono finiti in manette due uomini, un ghanese e un tunisino, che stavano rubando rifiuti all’isola ecologica di Concesio. I due – regolarmente residenti in Italia – sono finiti nella rete della Forestale di Concesio e Gardone durante alcuni controlli per contratare il fenomeno dello smaltimento illecito di rifiuti nelle isole ecologiche.

Secondo quanto riferito da Bresciaoggi, le persone arrestate stavano rubando diversi materiali come batterie usate, materiali di natura metallica e componenti informatiche. Rifiuti, ovviamente, ma per la legge si tratta di un furto vero e proprio e ora dovranno rispondere di reati con una pena massima prevista fino a due anni di carcere. Con l’aggravante, per uno dei due, del maldestro tentativo di fuga in auto effettuato per scongiurare l’arresto, che si è concluso anche con l’investimento di un militare che gli aveva intimato l’alt. Ora rischia cinque anni di carcere.

 

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI