E’ ai domiciliari per spaccio e… spaccia

Un artigiano 42enne di Montichiari è stato arrestato dai carabinieri, secondo quanto riportato da Bresciaoggi, perché sorpeso a spacciare mentre si trovava agli arresti domiciliari con l'accusa di spaccio di droga

0
Carabinieri
Carabinieri

Un artigiano 42enne di Montichiari è stato arrestato dai carabinieri, secondo quanto riportato da Bresciaoggi, perché sorpeso a spacciare mentre si trovava agli arresti domiciliari con l’accusa di spaccio di droga. L’uomo – stando al quotidiano di via Eritrea – non aveva interrotto le proprie attività criminali, continuando a distribuire droga a un nutrito numero di clienti. Proprio il continuo via vai di giovani nella sua palazzina ha insospettito le forze dell’ordine: sono bastati un paio di appostamenti per “pizzicare” il 42enne con le dosi di droga in tasca in attesa dei clienti. Resta da capire se i giudici ora gli confermeranno il beneficio dei domiciliari.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome