E’ ai domiciliari per spaccio e… spaccia

Un artigiano 42enne di Montichiari è stato arrestato dai carabinieri, secondo quanto riportato da Bresciaoggi, perché sorpeso a spacciare mentre si trovava agli arresti domiciliari con l'accusa di spaccio di droga

0
Carabinieri
Carabinieri
Bsnews whatsapp

Un artigiano 42enne di Montichiari è stato arrestato dai carabinieri, secondo quanto riportato da Bresciaoggi, perché sorpeso a spacciare mentre si trovava agli arresti domiciliari con l’accusa di spaccio di droga. L’uomo – stando al quotidiano di via Eritrea – non aveva interrotto le proprie attività criminali, continuando a distribuire droga a un nutrito numero di clienti. Proprio il continuo via vai di giovani nella sua palazzina ha insospettito le forze dell’ordine: sono bastati un paio di appostamenti per “pizzicare” il 42enne con le dosi di droga in tasca in attesa dei clienti. Resta da capire se i giudici ora gli confermeranno il beneficio dei domiciliari.

 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI