Cazzago, a settembre torna il festival dedicato al Giappone

Nel fine settimana del 2-3 settembre e in quello 9-10 settembre andrà in scena la seconda edizione del festival di Arti giapponesi Koryukai

0
Giappone
Nel fine settimana del 2-3 settembre e in quello 9-10 settembre, tra Palazzo Rizzini e il palazzetto della scuola secondaria di Cazzago San Martino, andrà in scena la seconda edizione del festival di Arti giapponesi Koryukai. Due week end dedicati alla cultura nipponicacon una serie di eventi che vedranno protagonisti artisti e delegati ufficiali di antiche Scuole di Arti tradizionali giapponesi.
A promuoverli Lorenzo Quaresmini dello Shinbu Kai, Roberto Scazzariello di Arteraku.it, Damiano Gandossi, assessore alla Cultura di Cazzago San Martino, e

Alessandra Rubagotti, responsabile della Biblioteca, con la collaborazione di appassionati italiani con esperienza e cultura marziale come Claudio Regoli, Costantino Brandozzi e Sandro Furzi.

SABATO 2 SETTEMBRE – PALAZZO RIZZINI

– intera giornata: nell’agorà mostra sulle tazze da cerimonia chawan;
– intera giornata: nel porticato mostra di bonsai a cura di Fausto Orizio, istruttore riconosciuto della Scuola di Hamano;
– intera giornata: nel parco stand espositivo sugli Akita Inu a cura del Hanamichi Sakuragi no Kensha di Adriano Radaelli (allevamento ENCI FCI e AKIHO);
– intera giornata: nel parco stand espositivo sulle Carpe giapponesi a cura di Koi Franciacorta;
– ore 10.00 corso aperto a tutti sulla realizzazione della ceramica raku;
– ore 14.00 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) sulla realizzazione di tazze in ceramica raku;
– ore 16.00 presso il teatro conferenza sugli Akita Inu, storia ed evoluzione della razza, a cura di Adriano Radaelli;
– ore 17.00 presso il teatro conferenza sulle carpe Koi a cura dell’esperto Alessandro Ferrari;
– ore 18.15 nel teatro proiezione del documentario dal titolo“La Storia di Noriko” del regista Masanori Nakasone, curatore della rassegna cinematografica  di Kōryōkai.

SABATO 2 SETTEMBRE – PALAZZETTO DELLO SPORT SCUOLA SECONDARIA

– ore 16.00 esibizione di gendai budō: Kendō e Naginata;

DOMENICA 3 SETTEMBRE – PALAZZO RIZZINI

– intera giornata: nell’agorà mostra sulle tazze da cerimonia chawan;
– intera giornata: nel porticato mostra di bonsai a cura di Fausto Orizio, istruttore riconosciuto della Scuola di Hamano;
– pomeriggio: nella sala adiacente il teatro estemporanea d’arte a cura degli artisti Kenji Andrea Nakasone e Keita Francesco Nakasone;
– intera giornata: nel parco stand espositivo sugli Akita Inu a cura del Hanamichi Sakuragi no Kensha di Adriano Radaelli (allevamento ENCI FCI e AKIHO);
– intera giornata: nel parco stand espositivo sulle Carpe giapponesi a cura di Koi Franciacorta;
– ore 10.00 presso il teatro presentazione del workshop di Ikebana a cura della Maestra Keiko Inoue;
– ore 10.15 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) di Ikebana a cura della Maestra Keiko Inoue;
– ore 10.30 presso il teatro conferenza sulla mostra delle tazze da cerimonia chawan in ceramica raku a cura di Arteraku.it;
– ore 14.30 presso il teatro presentazione del workshop di Ikebana a cura della Maestra Keiko Inoue;
– ore 14.45 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) di Ikebana a cura della Maestra Keiko Inoue;
– ore 15.00 presso il teatro conferenza sugli Akita Inu, storia ed evoluzione della razza, a cura di Adriano Radaelli;
– ore 15.00 nel porticato vestizione Yakata Kimono estivo a cura del gruppo Kimonografico con le Maestre Yuri Kanazawa e Maki Kitamura;
– ore 16.00 in occasione dell’inaugurazi one del Museo a Coccaglio, conferenza su «I Tesori della Fondazione Mazzocchi» a cura di Paolo Linetti, curatore del Museo Mazzocchi;
– ore 17.00 nel teatro Forum sulla ceramica Raku;
– ore 18.15 nel teatro proiezione del documentario su “Takayama Ukon” della regista Lia Beltrami.

SABATO 9 SETTEMBRE – PALAZZO RIZZINI

– intera giornata: nell’agorà mostra sulle tazze da cerimonia chawan;
– intera giornata: nel porticato mostra di bonsai a cura di Fausto Orizio, istruttore riconosciuto della Scuola di Hamano;
– intera giornata: nel parco stand espositivo sugli Akita Inu a cura del Hanamichi Sakuragi no Kensha di Adriano Radaelli (allevamento ENCI FCI e AKIHO);
– intera giornata: nel parco stand espositivo sulle Carpe giapponesi a cura di Koi Franciacorta;
– ore 10.00 corso aperto a tutti sulla realizzazione della ceramica raku;
– ore 14.00 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) sulla realizzazione di tazze in ceramica raku;
– ore 14.00 conferenza sulla Spada giapponese a cura dell’Ass.ne INTK rappresentata dagli esperti Massimo Rossi e Francesco Marinelli;
– ore 19.30 “Attualità delle Scuole Marziali Giapponesi”: interventi di Claudio Regoli e Costantino Brandozzi;
– ore 20.00 presentazione del libro sul Kyūdō Heki Tōryū “La Via del Tiro con l’Arco” a cura di Paolo Villa;
– ore 21.00 rassegna cinematografica  a cura del regista Masanori Nakasone con proiezione del film «Zatoichi» (regia Takeshi Kitano).

SABATO 9 SETTEMBRE – PALAZZETTO DELLO SPORT

– ore 15.30 KOBUDŌ ENBU TAIKAI – esibizione di tredici Scuole Antiche di Arti Marziali Tradizionali Giapponesi (koryū) riconosciute e certificate, rappresentanti ufficiali in Europa.

DOMENICA 10 SETTEMBRE – PALAZZO RIZZINI

– intera giornata: nell’agorà mostra sulle tazze da cerimonia chawan;
– intera giornata: nel porticato mostra di bonsai a cura di Fausto Orizio, istruttore riconosciuto della Scuola di Hamano;
– pomeriggio: nella sala adiacente il teatro estemporanea d’arte a cura degli artisti Kenji Andrea Nakasone e Keita Francesco Nakasone;
– intera giornata: nel parco stand espositivo sugli Akita Inu a cura del Hanamichi Sakuragi no Kensha di Adriano Radaelli (allevamento ENCI FCI e AKIHO);
– intera giornata: nel parco stand espositivo sulle Carpe giapponesi a cura di Koi Franciacorta;
– ore 10.00 presso il teatro presentazione del workshop di Shodō a cura della Maestra Akiko Tamura;
– ore 10.15 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) di Shodō a cura della Maestra Akiko Tamura;
– ore 10.45 presso il teatro presentazione del workshop di Cha no Yu a cura della Maestra Izumi Kadose;
– ore 11.00 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) di Cha no Yu a cura della Maestra Izumi Kadose;
– ore 11.30 nel teatro Forum sulla ceramica Raku;
– ore 14.00 presso la biblioteca spaziobimbi con origami e disegni.
– ore 14.00 presso il teatro presentazione del workshop di Shodō a cura della Maestra Akiko Tamura;
– ore 14.15 workshop a numero chiuso (su prenotazione, a pagamento) di Shodō a cura della Maestra Akiko Tamura;
– ore 14.30 presso il teatro conferenza sulle carpe Koi a cura dell’esperto Alessandro Ferrari;
– ore 15.15 presso il teatro conferenza sugli Akita Inu, storia ed evoluzione della razza, a cura di Adriano Radaelli;
– ore 16.30 Cerimonia del tè Scuola Urasenke a cura della Maestra Izumi Kadose;
– ore 18.00 “Concerto di musiche tradizionali giapponesi” Flauto – Akiko Tamura, Pianoforte – Miki Nishiyama;
– ore 21.00 rassegna cinematografica  a cura del regista Masanori Nakasone con proiezione del film «Dersu Uzala» (regia Akira Kurosawa).

Comments

comments

LEAVE A REPLY