Picchia la compagna e si avventa sui carabinieri: 54enne nei guai

Il 54enne si era appena visto revocare la misura degli arresti domiciliari per una brutta storia di violenze familiari ai danni della madre

0
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

Ha aggredito la compagna e poi si è avventato sui carabinieri. Protagonista della vicenda – secondo quanto raccontato dal quotidiano Bresciaoggi – è un 54enne di Ponte San Marco (frazione di Calcinato) che domenica sera avrebbe dato in escandescenze per una banale lite domestica, perdendo completamente il controllo e iniziando a picchiare la compagna 49enne.

All’arrivo dei militari, l’uomo – che pare si trovasse in condizioni psicofisiche alterate e farfugliasse frasi senza senso – avrebbe cercato di opporre resistenza: in pochi istanti è stato bloccato e portato in caserma. Ma i carabinieri hanno anche chiesto l’ausilio di personale medico per valutarne le condizioni.

Il 54enne si era appena visto revocare la misura degli arresti domiciliari per una brutta storia di violenze familiari ai danni della madre.

Comments

comments

LEAVE A REPLY